l'onu: usate armi chimiche

Siria: ucciso comandante Isis. E sul gas cloro, intanto...

Il Governo ha respinto le conclusioni del rapporto delle Nazioni Unite secondo le quali il regime del presidente Bashar al-Assad avrebbe utilizzato delle armi proibite contro il Califfato

Alfredo Lissoni
Siria: ucciso comandante Isis. E sul gas cloro, intanto...

Un comandante delle milizie jihadiste dello Stato Islamico (Isis) è stato ucciso martedì in Siria in un'incursione aerea della colazione internazionale a guida statunitense: lo hanno reso noto fonti del Pentagono, senza precisare se si tratti del portavoce dell'Isis, Abu Mohammed al-Adnani, la cui morte era stata annunciata sempre martedì dai jihadisti.

L'incursione è stata condotta nella zona di al-Bab, a nordest di Aleppo e aveva come obbiettivo "un alto responsabile dell'Isis": "Siamo ancora valutando gli effetti dell'operazione", hanno concluso le fonti. E contemporaneamente arriva la notizia che la Siria ha respinto le conclusioni del rapporto delle Nazioni Unite secondo le quali il regime del presidente Bashar al-Assad avrebbe utilizzato delle armi chimiche, e in particolare il gas cloro, sottolineando come non vi siano prove fisiche di questo genere di attacchi.

"Queste conclusioni mancano di ogni prova fisica, che si tratti di campioni o di rapporti medici certificati che sia stato utilizzato del cloro", ha dichiarato l'ambasciatore siriano preso le Nazioni Unite, Bahsr Jaafari. Anche la Russia ha espresso "riserve molto serie" in merito alle indagini. Lo ha dichiarato l'ambasciatore russo presso l'Onu, Vitaly Churkin.

"Vi è un certo numero di questioni che vanno chiarite prima che sia possibile accettare tutte le conclusioni del rapporto", ha dichiarato Churkin al termine della riunione a porte chiuse del Consiglio di Sicurezza in cui sono stati discussi i risultati delle indagini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad
l'isis contro il figlio di William e Kate

Terrore in Gran Bretagna: il principino nel mirino del jihad


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU