Sostituzione etnica

13mila clandestini in 4 giorni. Salvini: "Fermare questa vergogna, ad ogni costo"

Il leader leghista: "Marina Militare e Guardia Costiera sono costretti a fare i vice-scafisti. E quel fesso di Renzi mi dice di non parlare di invasione"

Redazione
13mila clandestini in quattro giorni. Salvini: "Fermare questa vergogna, ad ogni costo"

Matteo Renzi, Matteo Salvini e clandestini in arrivo. Composizione da foto ANSA

Sono circa 13mila i clandestini sbarcati sul suolo italiano in soli quattro giorni, tra il 27 e il 30 agosto, un crescendo reso possibile dalle buone condizioni meteo sul Canale di Sicilia e incentivato dalle notizie inviate in patria da coloro che se la spassano a spese dei contribuenti in hotel stellati. Martedì gli arrivi sono stati tremila, e vanno a sommarsi ai settemila soccorsi lunedì nelle acque tra Libia e Italia, ennesimo recupero record realizzato dalla Guardia Costiera, che ha coordinato 53 operazioni, e dalla Marina Militare, che ha dovuto traghettare 2.500 persone.

650 di loro sono stati destinati a Cagliari, trasportati della nave militare irlandese James Joyce; altri 1.273 a Lampedusa (anziché Palermo, a causa di alcune emergenze sanitarie), 1.159 sono sbarcati sul Molo Marconi del porto di Messina e 1.078 a Corigliano Calabro (Cs). La conta parziale degli arrivi si arricchisce poi di 300 altri clandestini arrivati a Porto Empedocle (Ag), 133 dei quali affetti da scabbia, ai quali se ne sommano 720 recapitati a Brindisi a bordo della nave mercantile norvegese "Enterprise" e 850 al porto commerciale di Augusta sulla Nave Libeccio della Marina Militare. Secondo l'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, nei primi 8 mesi del 2016 sono stati 105.342 gli immigrati giunti via mare in Italia. Secondo l'Unhcr tra gennaio e aprile le partenze sarebbero avvenute nell'82% dei casi dalla Libia, seguita dalla Tunisia (5,5%).

Le strutture di accoglienza sono tutte al collasso. In Sardegna, la Prefettura di Cagliari ha richiamato l'attenzione sul fatto che non sono più disponibili posti letto nonostante siano state individuate ulteriori strutture per l'accoglienza, non solo nel capoluogo ma anche in altre località dell'isola. "Il nuovo arrivo di migranti in Sardegna è motivo di preoccupazione per più motivi", ha detto il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru. A fine marzo la regione con il maggior numero di immigrati era la Lombardia, con il 13% del totale, seguita dalla Sicilia (11%) e da Lazio, Campania, Veneto, Piemonte, Toscana e Emilia Romagna, tutte a quota 7%. "13.000 clandestini arrivati in Italia negli ultimi 4 giorni. Ormai - ha commentato su Facebook il leader leghista Matteo Salvini - gli uomini e le donne di Marina Militare e Guardia Costiera sono costretti da governo ed Europa a fare i vice-scafisti. E quel fesso di Renzi mi dice di 'non parlare di invasione'. Voglio fermare questa vergogna, ad ogni costo".


Il post di Matteo Salvini

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU