Inchiesta sul terremoto

Scuola crollata ad Amatrice, blitz della GdF in enti e ditte che hanno eseguito i lavori

La Guardia di Finanza ha efettuato una serie di acquisizioni di documenti relativi ai lavori di ristrutturazione dell'edificio, raso al suolo dal sisma

Redazione
Scuola crollata ad Amatrice, blitz della GdF in enti e ditte che hanno eseguito i lavori

La scuola collassata. Foto ANSA

Entra nel vivo l'inchiesta sui crolli nel terremoto che ha devastato il Centro Italia. La Guardia di Finanza nella mattinata di mercoledì 31 agosto ha effettuato una serie di acquisizioni di documenti in diversi Enti pubblici e nelle sedi delle ditte che hanno effettuato i lavori di ristrutturazione della scuola di Amatrice, crollata dopo il sisma del 24 agosto.

Gli uomini del Nucleo anticorruzione e dei Nuclei di polizia tributaria delle Fiamme gialle hanno effettuato le operazioni a Rieti, Torino e Bari presso le sedi della Regione, della Provincia e del Genio civile oltre che nelle sedi delle ditte coinvolte. Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bari ha acquisito documenti presso una ditta barese, che ha eseguito parte degli interventi.

Martedì 30 agosto la procura di Rieti aveva disposto il sequestro di ciò che rimane della scuola "Romolo Capranica" e l'Anac aveva chiesto di acquisire la documentazione relativa alle gare per i lavori di ristrutturazione della scuola. I pm stanno valutando l'apertura di un fascicolo sull'uso di fondi pubblici destinati alla messa in sicurezza e a norma dell'edificio, oltre a indagare sui materiali utilizzati e sulle procedure dei collaudi effettuati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU