x-files a genova

Venti auto con le gomme bucate sulla A26

Mistero sulle cause. Si escludono atti vandalici e la presenza di chiodi. Colpa forse del manto stradale? Ma il fenomeno non si è più ripetuto

Redazione
Venti auto con le gomme bucate sulla A26

Foto ANSA

Brutto viaggio per una ventina di automobilisti che si sono ritrovati le gomme dei loro mezzi bucate mentre viaggiavano sulla A26 tra Masone (Genova) e Genova Prà. Alcuni di loro hanno avuto anche due gomme a terra.


L'episodio è avvenuto domenica mattina. Su quel tratto di autostrada sono intervenuti i poliziotti della 'stradale' per capire cosa fosse accaduto. Gli agenti, che hanno fatto un sopralluogo anche a piedi, hanno escluso il gesto vandalico.

Lungo la carreggiata non sono stati trovati chiodi, punte acuminate o cocci di vetri. Anche sulle gomme danneggiate non sono stati trovati oggetti acuminati. Al momento le ipotesi più accreditate sono una anomalia del manto stradale che con il passaggio delle auto si sarebbe poi deformata tornando innocua o un pezzo di materiale perso da un mezzo che per un certo tempo è rimasto sull'asfalto e poi può essere andato disperso con il transito delle vetture. Il traffico è continuato regolare e il fenomeno con il passare delle ore non si è più ripetuto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

L'Isis conquisterà il Terzo Mondo. Parola di Nostradamus
gli scenari futuri secondo il grande veggente

L'Isis conquisterà il Terzo Mondo. Parola di Nostradamus

La verità dietro le apparizioni di Fatima
parroco di salerno squarcia il velo

La verità dietro le apparizioni di Fatima

L'India e gli extraterrestri
il parere dell'hare krishna

L'India e gli extraterrestri

Suora svela la vera fine di papa Luciani
non fu ucciso o avvelenato

Suora svela la vera fine di papa Luciani


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU