Matteo Salvini alla Berghem Frecc di Albino

Chiara Grassini
Matteo Salvini alla Berghem Frecc di Albino
" Per noi la politica deve tornare a essere servizio", " noi al governo ci torniamo con il voto degli italiani, non con i giochino di palazzo" sono le parole con cui Matteo Salvini inizia il suo comizio alla Berghem Frecc di Albino in provincia di Bergamo. Il capo della Lega, accolto con entusiasmo e calore, sale sul palco e comincia dall'analisi politica delle elezioni regionali in Abruzzo, Molise, Basilicata, Sardegna e Piemonte dove il partito ha vinto. E in vista delle prossime votazioni che si terranno in Emilia Romagna e in Calabria rispettivamente il 26 gennaio:" Oggi ero a Bologna e ho incontrato sessanta candidati" commenta. " Non sarà una battaglia facile ma vinceremo" sostiene convinto dal palco del centro sportivo di Albino. "Dopo settant'anni l'Emilia sceglierà il cambiamento" prosegue prima di spendere qualche parola sulla Toscana che andrà al voto il prossimo maggio. Nel corso del comizio il leader ha criticato l' amministrazione di Virginia Raggi con particolare attenzione ai sempre più frequenti episodi di autobus che si incendiano. " E i Cinque Stelle dicono di volerla ricandidare". Se Roma è mal governata, la tassa sulla plastica mette in difficoltà le imprese italiane. Queste ultime, già colpite dall'elevata pressione fiscale, sono costrette a delocalizzare altrove come nel caso di un'azienda siciliana con trecento dipendenti e visitata da Stefano Candiani. Ma non finisce qui. Salvini sostiene che il governo giallo- rosso prima va a casa e meglio è perché fa solo danni nei confronti del Paese. Che dire della cedolare secca? Eliminata così come il blocco della flat tax. Quest'ultima, introdotta dalla Lega, sarà una delle proposte che il partito di Salvini presenterà insieme al documento per combattere l' antisemitismo. Il Capitano si mostra preoccupato in merito al discorso di fine anno di Conte. Spera che non venga abolita quota 100 e reintrodotta la legge Tornerò ma soprattutto si augura che non si cancelli il decreto sicurezza e favorire l'apertura dei porti. Prima di giungere alle conclusioni il politico si sofferma sul mondo del lavoro, del precariato con un occhio di riguardo alle donne incinta ( che spesso devo o stare a casa senza la possibilità di lavorare) e al garante dei poliziotti. Tra un discorso è un altro Salvini annuncia le prossime tappe. Sarà da Bormio ( 2 gennaio) dove inizierà il suo primo comizio dell'anno. Seguiranno Bologna e Faenza ( 5 gennaio) e di nuovo Bologna ( 6 gennaio) . In occasione dell'Epifania saranno donati regali ai figli dei poliziotti. Al termine della serata Matteo rivolge un messaggio ai suoi elettori:" Grazie, insieme vinceremo questa battaglia!"

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rubavano nei centri commerciali, in manette due "risorse"
arrestati un domenicano e un peruviano

Rubavano nei centri commerciali, in manette due "risorse"

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Se ne fottono della legge: kompagni violenti sotto la Regione
Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Chat anti-Salvini, salta l'ANM?
i nodi vengono al pettine

Chat anti-Salvini, salta l'ANM?

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU