Solito teatrino all'italiana

PD e M5S uniti dalle poltrone. Gli italiani soffrono e loro si occupano di beghe interne

Si assomigliano più di quanto non sembri, i presunti rivali piddini e grillini. Mentre l'Italia è al collasso, gli esponenti dei due partiti si dilettano con un valzer di dichiarazioni autoreferenziali. Di Battista ci tiene a far sapere di aver spesso votato PD: complimenti

Redazione
PD e M5S uniti dalle poltrone. Gli italiani soffrono e loro si occupano di beghe interne

Foto da internet

Si assomigliano più di quanto non sembri. Il M5S attacca il PD, il quale risponde attaccando i presunti rivali. I piddini accusano Beppe Grillo di promuovere "gesti preoccupanti per la nostra democrazia" dopo il rinvio ai probiviri del consigliere regionale Francesco Battistini reo di aver rilasciato un'intervista, critica, senza previo permesso dei responsabili della comunicazione. E di rimando, dopo le assemblee di Roma e Rimini rispettivamente con Massimo D'Alema e Matteo Renzi, i Cinquestelle attaccano: "Il Pd si occupa soltanto delle beghe interne". È iniziata la pantomima, insomma. Beghe interne e affermazioni autoreferenziali, mentre il Paese assiste attonito al solito teatrino.

"In M5S se ti permetti di pensare sei fuori. Non solo sei espulso dal movimento, ma anche insultato e isolato. Vi ricorda qualcosa? A me sì", scrive il senatore Stefano Esposito, richiamando alla memoria i totalitarismi. "M5S si conferma una caserma. Grillo vuole cacciare consigliere regionale ligure per un'intervista", commenta la deputata dem Silvia Fregolent. Di rimando, i Cinquestelle approfittano delle discussioni aperte dopo le dichiarazioni di Massimo D'Alema e della minoranza Dem e accusano il PD di occuparsi esclusivamente delle questioni interne, perdendo di vista la realtà. Alessandro Di Battista racconta come ha rinnegato il Partito Democratico. Perché Di Battista è un ex piddino. E questo dato è più significativo di molte dotte analisi politologiche. "Smisi di votare PD (e surrogati vari) – scrive su Facebook - quando mi resi conto che si occupava dei problemi interni e non di quelli dei cittadini che sosteneva di rappresentare. È cambiato qualcosa? Parlano della politica che parla della politica e che parla della politica". Come hanno imparato a fare benissimo i grillini, ancora piddini dentro (e fuori, se pensiamo che i pentastellati su immigrazione ed Europa votano come e insieme al PD)

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU