Cento contatti su pc, scuola ignara di condanna per fatti simili

Mantova: aveva foto pedoporno, in cella professore

È stata la mamma di uno dei ragazzi a sporgere denuncia dopo che sul telefonino del figlio aveva visto foto e filmati pornografici

Redazione
Mantova: aveva foto pedoporno, in cella professore

Foto ANSA

Ha contattato attraverso i social almeno cento ragazzi tra i 14 e i 18 anni, molti anche della scuola dove insegnava, il docente di 38 anni arrestato l'altro ieri sera dalla squadra Mobile e dalla Polizia postale di Mantova per detenzione e diffusione di materiale pedo-pornografico.

L'uomo, che ha alle spalle ha una condanna per fatti analoghi da poco passata in giudicato e di cui non aveva informato la scuola al momento di prendere servizio, insegna in un liceo di Mantova ed è originario di una paese della provincia mantovana. Da quanto riferito avrebbe contattato le sue vittime attraverso falsi profili sui social, come Facebook e Instagram, guadagnando così la loro fiducia e amicizia al punto da inviare e farsi inviare foto e video pedo-porno.

Sul suo computer sono state individuate cento contatti e trovate, finora, almeno 130 foto di carattere pedopornografico. È stata la mamma di uno dei ragazzi a sporgere denuncia dopo che sul telefonino del figlio aveva visto foto e filmati pornografici.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Sono musulmane, Israele non fa entrare due deputate USA
trump tira fuori le palle: "ben fatto, odiano gli ebrei"

Sono musulmane, Israele non fa entrare due deputate USA

Scavi archeologici a Brescia, è polemica
Ceruti: "La ricerca Va condotta da professionisti veri"

Scavi archeologici a Brescia, è polemica

Autonomia per Ostia: non c’è due senza tre…
Malgoverno M5S: prossima “secessione” dal Comune di Roma?

Autonomia per Ostia: non c’è due senza tre…

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...
l'inchiesta shock di la7 in sicilia

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU