immigrazione e violenza

Eritreo, richiedente asilo, stupra anziana 80enne al cimitero

L'agghiacciante violenza mentre la povera vedova era al cimitero a pregare sulla tomba del marito

Redazione
Eritreo, richiedente asilo, violenta anziana 80enne

Foto ANSA

La violenza è avvenuta all'alba di domenica mattina, 24 luglio, ad Ibbenbürener, nella regione del Nord Reno Vestfalia, in Germania. Uno straniero di origini eritree ha stuprato una anziana signora di 79 anni all'interno del cimitero della cittadina, alle sei del mattino. La povera vedova, sembra, fosse raccolta in preghiera sulla tomba del defunto marito, e l'immigrato è improvvisamente balzato su di lei prendendola con la forza.

Il brutale violentatore è stato colto sul fatto dalla polizia tedesca intervenuta dopo la chiamata di un passante che si era imbattuto nella scena. Il passante ha sentito delle urla di aiuto provenire dall'interno del cimitero da parte di una voce femminile, e ha telefonato subito alle autorità. Il pronto intervento degli agenti ha posto fine alla terribile violenza carnale e ha permesso l'arresto dell'aggressore, un immigrato eritreo di 40 anni che dal 2013 vive in Germania.

La signora è stata immediatamente portata al pronto soccorso per le cure, e ad oggi non sono ancora state comunicate novità, circa il suo stato di salute. Arrestato, il violentatore non ha opposto resistenza. Verrà processato dalle autorità tedesche e, alla luce della violenza commessa, la sua richiesta di asilo verrà sicuramente respinta. Si spera.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU