violenza domestica

Caldo, alcol e coltello alla mano: un connubio perfetto

Rumeno ubriaco aggredisce il figlio ad una festa di famiglia con un coltello a serramanico

Redazione
Caldo e alcol e coltello alla mano: non c'è figlio che tenga

La notte di mercoledì la  Polizia è intervenuta a casa di F.P. 49enne, rumeno, in centro a Ravenna perché, completamente ubriaco, ha minacciato con un coltello a serramanico il proprio figlio. Tutta la famiglia con tanto di mogli e fidanzate dei figli si era riunita a casa dello straniero per una festicciola dove, le abbondanti libagioni, sono state  accompagnate, complice probabilmente il caldo, da innumerevoli brindisi.

Il caldo, inoltre, è stato protagonista anche del dopo festa, e insieme al troppo alcol ha avuto presto il sopravvento sulla ragione. Il capofamiglia, infatti, al culmine di una discussione per futili motivi ha estratto tanto di coltello a serramanico e si è scagliato contro il figlio maggiore.

A nulla sono valsi i tentativi dei familiari di fare da pacieri e cercare di contenere l’uomo che sempre più agitato inveiva contro tutti. Sono dovuti intervenire gli agenti di una volante, unitamente a personale medico del 118, per riuscire a convincere lo straniero a salire sulla autoambulanza e farsi prestare le cure del caso  al Pronto Soccorso. Smaltiti i fumi dell’alcol poi, il rumeno, sotto la fresca aria condizionata della questura, è stato indagato per minacce gravi e denunciato alla Autorità Giudiziaria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU