Che strano, un'altra "risorsa"...

Giovane stuprata in treno tra Livorno e Pisa, arrestato immigrato ventenne

La violenza l'11 luglio su un convoglio regionale. Le immagini registrate dalle telecamere hanno consentito l'individuazione e il fermo del'extracomunitario

Redazione
Giovane stuprata in treno tra Livorno e Pisa, arrestato un ventenne extracomunitario

Le immagini della violenza. Foto da video ANSA

Un ventenne extracomunitario è stato arrestato lunedì 18 luglio dalla polizia di Pisa con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane a bordo di un treno regionale tra Livorno e Pisa. Il fatto era accaduto l'11 luglio: all'individuazione e al fermo del 20enne gli agenti sono arrivati anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere installate sul convoglio che avrebbero ripreso l'aggressione.

La Polfer era intervenuta quando il treno è arrivato a Pisa su segnalazione del capotreno a cui si era rivolta la vittima per denunciare la violenza subita poco prima. Come spiega la polizia in una nota, grazie alle informazioni fornite dalla ragazza, all'intervento immediato della Polfer, alle riprese video e agli elementi raccolti dagli investigatori della squadra mobile si è arrivati all'arresto del ventenne, che non risulta avere precedenti di polizia e ha una carta di soggiorno.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU