lo cercano, ma non si fa vedere

La NASA rivede la caccia ad E.T.

Al momento si conoscono almeno 3.000 esopianeti ma di questi solo una manciata hanno le caratteristiche 'giuste' per essere considerati dei possibili candidati ad ospitare E.T.

Redazione
La NASA rivede la caccia ad E.T.

La caccia a E.T. rivede le sue regole: in vista dell'arrivo di supertelescopi come Webb e E-Elt (European Extremely Large Telescope) la caccia alla vita aliena avrà una marcia in più ma la difficoltà sarà riconoscere davvero le 'firme' della vita. Per evitare falsi avvistamenti la Nasa ha organizzato a Seattle un workshop per astrobiologi dedicato alla creazione di nuove regole per andare a caccia di vita aliena. “Sembra assurdo ma se oggi guardassimo la Terra da molto lontano", ha spiegato John Robert Brucato, dell'Osservatorio di Arcetri, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), "non riusciremmo a capire se ci sia vita. Ma con la prossima generazione di telescopi potremmo saperne di più, anche se non non avremo comunque certezze”.


Al momento si conoscono almeno 3.000 esopianeti ma di questi solo una manciata hanno le caratteristiche 'giuste' per essere considerati dei possibili candidati ad ospitare E.T. Ma con il lancio di nuovi 'cacciatori' di pianeti, come l'americano Tess e l'europeo Cheops, il numero di 'gemelli' della Terra salirà molto rapidamente. A questo si deve aggiungere anche il grande miglioramento che offriranno i telescopi e quindi un'enorme potenza in più per cercare le cosiddette 'firma' della vita.

“Per evitare falsi positivi, o all'opposto dei 'buchi', una delle grandi sfide che si sono posti gli astrobiologi a Seattle è stata quella di fare un 'elenco' di tutti gli indicatori che si potrebbero trovare, capire tutti i meccanismi che ad esempio potrebbero portare alla formazione di ossigeno. Uno 'schema' per evitare un abbaglio e scambiare per pianeta abitato quello che è invece un 'inferno' simile a Venere, con temperature e pressioni impossibili per qualsiasi forma di vita", ha detto lo scienziato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

I seguaci del demonio? Sono fra noi
nuovo ordine mondiale - 4

I seguaci del demonio? Sono fra noi

Progetto covid: "Sterminate il mondo"
nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

Contattare gli alieni si può. Ecco come
arriva il libro-inchiesta di antonio di gaetano

Contattare gli alieni si può. Ecco come

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Indagate le motivazioni per le quali il dimagrimento viene vanificato dalla perdita di autocontrollo cagionata da logoranti stati emotivi
quando il dimagrimento è vanificato da stati emotivi logoranti

Stress e aumento di peso

Arrivano i robot umanizzati
intelligenza artificiale

Arrivano i robot umanizzati


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU