ammanchi milionari

Mazara del Vallo, mons. Mogavero nei guai. Indagato per truffa il vescovo buonista

Il commissario per l'immigrazione della Cei nel mirino dei giudici per la sparizione di mezzo milione di euro destinati alla costruzione di una chiesa

Redazione
Mazara del Vallo, mons. Mogavero nei guai. Indagato per truffa il vescovo buonista

"Chiederemo un interrogatorio del Vescovo per chiarire quanto oggi viene contestato dalla Procura di Marsala". Lo ribadiscono gli avvocati Stefano Pellegrino e Nino Caleca che difendono il Vescovo Domenico Mogavero, il sacerdote siciliano noto in passato per le sue battaglie pro accoglienza (chiedeva che l'Italia fosse capofila nella Ue per l'immigrazione), al quale la Procura ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini durate quasi due anni. Sono due le accuse mosse nei confronti del prelato: la prima per truffa e l'altra per appropriazione indebita. L'avviso è stato notificato ad altre sei persone.


La truffa riguarderebbe i fondi per costruire una chiesa nel quartiere Trasmazzaro-Miragliano, in una zona semidesertica priva di vere e proprie opere di urbanizzazione. Cinque anni di lavoro, tre milioni di euro tra fondi della Cei e contributi regionali, 500.000 euro dei quali sarebbero finiti altrove. Una truffa secondo i pm di Marsala che, adesso, contestano anche questo reato e l'abuso d'ufficio al vescovo, già indagato per appropriazione indebita da più di un anno per presunti ammanchi milionari e per un utilizzo improprio dei fondi dell'8 per mille andati alla Curia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Grillo rotola dalle scale un giornalista
il reporter: "mi ha fatto cadere"

Grillo rotola dalle scale un giornalista


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU