La grande farsa

L'assessore regionale ligure Mai: "Il governo calpesta i sindaci riguardo all'accoglienza degli immigrati"

La Liguria è colma di stranieri, ma Renzi lo ignora completamente e si prevede l'ennesima ondata di finti profughi da collocare nelle province di Imperia e Savona

Ismaele Rognoni
L'assessore regionale ligure Mai: "Il governo calpesta i sindaci riguardo all'accoglienza degli immigrati"

L'Assessore Lega Nord all'Agricoltura in Regione Liguria, Stefano Mai

Arrivano voci di nuovi arrivi di extracomunitari in una Liguria oramai satura e con una situazione sociale pronta ad esplodere e l'Assessore Regionale all'Agricoltura della Lega Nord, Stefano Mai, rilascia dure dichiarazioni in merito alle nuove imposizioni dittatoriali di un governo che se ne frega totalmente delle problematiche a cui vanno incontro i Sindaci dinnanzi a tale invasione: "Questo è un atteggiamento da parte del governo assolutamente intollerabile, calpesta il ruolo dei sindaci che sono le massime autorità sui territori di propria competenza. Sarebbe logico che i sindaci fossero interpellati nel decidere di accogliere o meno immigrati di cui non si sa nulla neppure a livello sanitario".

L'assessore ligure analizza anche la critica situazione in cui versano le province di Imperia e Savona: "Sono stato informato dai sindaci del territorio di queste due province che mi hanno riferito l'atteggiamento di totale prevaricazione da parte delle prefetture locali. La provincia di Imperia, essendo soprattutto zona di confine, non dovrebbe essere interessata da un'ulteriore accoglienza di immigrati vista la situazione del centro allestito al Parco Roja".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU