ACCADE A CATANIA

Imprenditore edile si suicida sparandosi al petto

Aveva 61 anni e da tempo, a causa della crisi che ha colpito il settore, aveva problemi economici. La Procura ha aperto un'indagine conoscitiva

Fabio Cantarella
Imprenditore edile si suicida sparandosi al petto

Un imprenditore edile di 61 anni si è suicidato con un colpo di pistola al petto mentre era in casa. Il drammatico gesto è avvenuto ieri, alle ore 19, nell'abitazione dell'uomo, nel Catanese.

L'arma utilizzata è stata una rivoltella calibro 38 regolarmente detenuta. Sembra che l'uomo da tempo fosse in crisi per problemi economici. Sono intervenuti i carabinieri. La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta conoscitiva.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Un profugo violenta una volontaria della Croce Rossa
All'interno del centro di accoglienza di Como

Un profugo violenta una volontaria della Croce Rossa


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU