immigrazione violenta

Botte in posta. È caccia alla straniera pugile

Dopo una banale litigata, la donna di colore stende a pugni una signora italiana fuori dall'ufficio postale

Redazione
Botte in posta. È caccia alla straniera pugile

Foto da Facebook

È successo a Oltrisarco, una delle cinque circoscrizioni cittadine di Bolzano, mercoledì mattina. Una donna è stata aggredita davanti all’ufficio postale da una straniera di colore. La signora, secondo le testimonianze riportate, sarebbe stata presa a pugni da una immigrata di colore a causa di un piccolo litigio avvenuto all’interno dello stesso ufficio postale.

Dopo l’aggressione la straniera sarebbe scomparsa in direzione via Maso delle Pieve, mentre la vittima era ancora riversa a terra lamentando fortissimi dolori all’addome, dove è stata raggiunta da diversi colpi. Le forze dell'ordine stanno cercando di ricostruire i fatti e di rintracciare la straniera fuggita.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU