lo denuncia anche il cantante piero pelù

Referendum, scoppia il caso delle matite cancellabili. Salvini: "Pazzesco!"

Il leader leghista: "Cominciano ad arrivare segnalazioni (le prime da Roma e Mantova) di matite elettorali che si possono cancellare con una semplice gomma"

Redazione
Referendum: scoppia il caso delle matite cancellabili

Foto Piero Pelù

Scoppia il caso delle matite cancellabili distribuite nei seggi dove gli italiani stanno esprimendo le loro preferenze sul referendum costituzionale. A Roma sono partite le denunce in alcuni seggi e ora c'è anche una denuncia-vip. Il cantante Piero Pelù, infatti ha pubblicato su Facebook la sua segnalazione al presidente del seggio dove è andato a votare. E sul social network le segnalazioni nel corso delle ore si stanno moltiplicando.



Anche il leader leghista Matteo Salvini ha ricevuto molte segnalazioni e su Facebook ha commentato: "PAZZESCO!!!
Cominciano ad arrivare segnalazioni (le prime da Roma e Mantova) di matite elettorali che si POSSONO CANCELLARE con una semplice gomma! Irregolarità che sono state verbalizzate, e in vari casi denunciate a Polizia e Carabinieri. Se anche nel vostro seggio verificaste irregolarità (potete chiedere una prova al presidente di seggio PRIMA di entrare in cabina), segnalatecelo! OCCHI APERTI e massima vigilanza! NON FACCIAMOCI FREGARE!
ATTENZIONE: NON USATE matite portate da casa, biro, pennarelli o altri materiali, ovviamente (invalidereste la scheda!), ma semplicemente verificate la regolarità delle matite del seggio (che dovrebbero, in teoria, essere copiative e dunque non cancellabili)".





Irregolarità e disagi vengono poi segnalati da Nord a Sud, dall'avvocato Jacopo Morone che a Forlì segnala i tempi di attesa biblici per regolarizzare la tessera elettorale (con il risultato che molti elettori se ne vanno) a presunta propaganda indebita filorenziana nei corridoi delle aule del voto a Rho, nel milanese.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sbaglia l'assegno per il funerale del nonno, lo Stato lo maximulta
accusato di aver violato le norme antiriciclaggio

Sbaglia l'assegno per il funerale del nonno, lo Stato lo maximulta

Comunisti col rolex: la vera natura di Liberi e Uguali
Il realistico attacco contro Grasso e Boldrini

Comunisti col rolex: la vera natura di Liberi e Uguali


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU