le inventano tutte pur di beffare gli italiani

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia. E altri due casi a Roma

Vigile romano: "Mi sono accorto che le matite erano strane. Così ho provato a cancellare il segno che avevo fatto sulla scheda con la stessa gomma che c'era dall'altro lato della matita. Sorpresa: il segno se n'è andato senza lasciare traccia"

Redazione
Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia

I due tipi di matite, una cancellabile e l'altra no, distribuite ai seggi (foto Piero Pelù)

Matite cancellabili ai seggi? In Liguria la prova del nove c’è stata in un seggio di Genova, a Rivarolo. Nella scuola Elsa Morante, in via Linneo, riferisce Il Secolo XIX, il signor Fabio Aprà si è recato a votare “armato” di gomma da cancellare e, come racconta al quotidiano ligure: "Ho provato ed effettivamente la matita che mi è stata consegnata non era indelebile".

Subito sono stati chiamati i carabinieri e assieme al presidente del seggio è stato redatto un verbale con conseguente ritiro delle matite. Su sei esemplari, "tre", continua Aprà, "di colore beige sono di vecchia data: due del 2005 e una del 1995. Sono queste che risultano poi cancellabili".


A Roma, due casi sono stati riscontrati ad Acilia, nel seggio di via Telemaco Signorini e in via dei Torriani, nel quartiere La Pisana. Addirittura, con matite con annessa gomma in coda. Ed è scoppiato il caos. "Questa mattina sono andato a votare al seggio di via Signorini, nella sezione 2185", racconta il vigile Alessandro Giglio, "e mi sono accorto che le matite erano strane. Così ho provato a cancellare il segno che avevo fatto sulla scheda con la stessa gomma che c'era dall'altro lato della matita. Sorpresa: il segno se n'è andato senza lasciare traccia. Ho denunciato la cosa al presidente del seggio che di tutta risposta mi ha detto: 'Se non si fida, può venire a fare lo spoglio con noi'. Ma che significa? Denuncerò questa illegalità ai carabinieri".


Denuncia che è partita anche da un'altra cittadina che ha riscontrato la stessa identica situazione nella sezione 1885 del seggio di via dei Torriani a Roma: "Un signore è uscito dalla cabina dicendo che le matite erano cancellabili", racconta; "così sono andata a comprare una gomma da cancellare, sono entrata in cabina e ho fatto la prova. Ed è tutto vero: il segno che ho fatto sulla scheda si è cancellato. Ho segnalato la vicenda al presidente del seggio, ai carabinieri, alla Prefettura. Mi hanno giurato che quelle sono le matite del ministero dell'Interno". A Milano, quartiere Affori, invece, in barba al silenzio stampa la locale sezione del PD ha esposto una copia de L'Unità con un chiaro invito a cosa votare...



Di seguito, la denuncia al seggio di Rivarolo e la pubblicità, affatto occulta, sulla bacheca della sezione PD di Milano Affori


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè
Avanti, in Italia ci sono soldi per tutti

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU