ALTRO STOP PER IL PREMIER

Il Consiglio di Stato boccia la riforma delle banche popolari voluta da Renzi

Brutta sorpresa per il segretario del PD: il Consiglio di Stato ha clamorosamente bocciato la riforma dell'esecutivo sulle banche popolari. Soddisfatto Brunetta: "Un'altra tranvata per il governo"

Francesco Vozza
Il Consiglio di Stato boccia la riforma delle banche popolari voluta da Renzi

Altra brutta notizia per Matteo Renzi: il Consiglio di Stato ha clamorosamente bocciato la riforma del governo relativa alla banche popolari. Secondo il Consiglio, infatti, la parte della riforma relativa alla limitazione del diritto di recesso per i soci presenta "profili di non manifesta infondatezza" di regolarità a livello costituzionale, e inoltre "appare affetta da vizi derivati nella parte in cui disciplina l’esclusione del diritto al rimborso.". Il primo ad esultare per la decisione del Consiglio è stato l'esponente azzurro, Renato Brunetta, che ha commentato così sul suo profilo Twitter: "Dopo la Consulta con Marianna Madia altra tranvata per il governo.".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU