Il popolo dice NO

VITTORIA!!!

I primi exit poll confermano la sconfitta di Renzi. Affluenza record, è un voto politico: gli italiani bocciano non solo la sua riforma ma anche il suo governo

Redazione
VITTORIA!!!

Matteo Salvini a Firenze. Foto ANSA

Sono trascorse da poco le 23, e i primi istituti di statistica iniziano a snocciolare i dati: acquisita ormai l'elevatissima percentuale di votanti, pari al 70% a livello nazionale, un'affluenza così elevata porta con sé inevitabilmente un dato inequivocabile. Non si tratta più solo di un referendum, ma di un plebiscito pro o contro Matteo Renzi e il suo governo e, stando appunto ai primissimi exit poll, sembrerebbe che gli italiani abbiano deciso di bocciare sonoramente e senza alcun appello il presidente del consiglio. I numeri paiono essere impietosi, e potrebbero portare a breve alle dimissioni del premier.

A seconda degli istituti di statistica, il No viene accreditato di una percentuale variabile tra il 56% e il 60% dei voti validi, mentre il Sì sarebbe fermo a un dato che oscilla tra il 40% e il 44%. Una vittoria schiacciante per il fronte del No, capitanato da Matteo Salvini che si è speso in prima persona per mesi, senza risparmiarsi nulla, pur di portare a casa un risultato che suona come storico e che lo accredita senza ombra di dubbio come il leader indiscusso della coalizione alternativa a quella renziana, nelle elezioni politiche che potrebbero svolgersi già nella primavera del prossimo anno.

Già da metà serata iniziava a serpeggiare il pessimismo tra i renziani. Il timore al Nazareno era quello di un voto di protesta, "populista", da parte dei tantissimi italiani delusi per la crisi economica e per i problemi causati dall'immigrazione clandestina. L'impressione nel Pd è che gli elettori abbiano bocciato non solo la riforma, ma anche il governo. Matteo Renzi, se dovesse mantenere quanto promesso si presenterà già lunedì mattina al Colle, in caso contrario potrebbe tentare di restare in sella ma in tal caso non potrebbe essere sicuro di avere ancora una maggioranza in Parlamento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Milano, squadristi rossi in Comune e Sala alza il pugno e tace
Vilipendio, offese e minacce da parte dei "democratici"

Milano, squadristi rossi in Comune. Sala alza il pugno e tace

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Salvini a Roma: "Grazie alla Lega e alla gente lo Ius soli non si farà"
"mi candido nei collegi dove si presenta Renzi"

Salvini a Roma: "Grazie alla Lega e alla gente lo Ius soli non si farà"

Bolkestein affossata, esulta la Lega
direttiva Ue impone vincoli inaccettabili

Bolkestein affossata, esulta la Lega


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU