grimoldi: "presenterò un'interrogazione parlamentare"

Stuprata per dieci giorni dalla "risorsa". La Lega promette battaglia

Il nigeriano "postava foto con auto di lusso e vestiti firmati, altro che il poveraccio che scappava da una guerra" inesistente

Redazione
Stuprata per dieci giorni dalla "risorsa". La Lega promette battaglia

"Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro degli Interni, Luciana Lamorgese, per sapere perché nessuno ha mai controllato i comportamenti del richiedente asilo che nel padovano ha segregato e stuprato per dieci giorni una ragazza di 22 anni. Voglio sapere chi aveva la responsabilità di sorvegliarlo e impedire che commettesse una violenza sessuale". Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega e componente della commissione Esteri della Camera.

"La vicenda di questo nigeriano, ospitato e mantenuto come richiedente asilo nel padovano, con tanto di abitazione, paghetta, cellulare ecc dimostra il fallimento di questo modello di accoglienza voluto dalla sinistra per arricchire gli amici delle cooperative rosse, loro storico bacino elettorale", continua Grimoldi.

Che conclude: "Questo immigrato nigeriano, tra l’altro, su Facebook postava sue foto con auto di lusso e vestiti firmati, altro che il poveraccio che scappava da una guerra che in Nigeria si combatte solo nelle favole inventate dalla sinistra e andava accolto e mantenuto a spese dei contribuenti italiani. Su questa vicenda voglio delle risposte.

 

 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zona rossa ad Alzano: come il Governo ha legato le mani a Fontana
adesso i compagni scaricano su regione lombardia ma...

Zona rossa ad Alzano: come il Governo ha legato le mani a Fontana

Il virus non ferma gli sbarchi: in ottanta alla deriva in Libia
"sono da un giorno in mezzo in mare e hanno freddo"

Il virus non ferma gli sbarchi: in ottanta alla deriva in Libia

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU