sindaco smentisce la fake news

Coronavirus, sassaiola contro ragazzi cinesi a Frosinone. Ma era una balla

All'origine dell'aggressione sarebbe il caso di una studentessa cinese sospetta malata, ma risultata poi negativa al test eseguito all'ospedale Spallanzani

Redazione
Coronavirus, sassaiola contro ragazzi cinesi a Frosinone. Ma era una balla

Nessuna sassaiola contro un gruppo di studenti cinesi a Frosinone, sospettati di essere portatori del coronavirus. Se è vero che la pandemia sta innescando psicosi, vero è che qualche anima bella non perde tempo per immaginarsi episodi di razzismo ed intolleranza. Insomma, una volta di più i compagni tendono a dare un colore politico a fatti ed eventi che di colore non ne hanno. I virus non sono né di destra né di sinistra.

E qualcuno finisce col cascarci, anche esponenti politici. Si scopre che era tutta una balla l'episodio di Frosinone, dove gli studenti di nazionalità cinese dell'Accademia di Belle Arti sarebbero addirittura stati aggrediti a colpi di pietra. A riferire della sassaiola di Frosinone un importante politico laziale, ma il sindaco di Frosinone ha negato che la sassaiola sia mai avvenuta.

"All'origine dell'aggressione sarebbe il caso di una studentessa cinese sospetta malata, ma risultata poi negativa al test eseguito all'ospedale Spallanzani. Per quel sospetto di virus l'Accademia era stata chiusa in via cautelativa e la ragazza era stata trasferita allo Spallanzani, dove è stato accertato che non aveva contratto il virus", ha scritto Il Giorno. Solo che la famosa sassaiola non ci sarebbe mai stata. Le fake news corrono sul filo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

In scena a Roma il “partito di lotta e di governo”
Il MoVimento 5 stelle in piazza contro i vitalizi

In scena a Roma il “partito di lotta e di governo”


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU