arrestati due pusher greci

Verona: droga per un milione e mezzo di euro nel sottofondo della macchina

Gli investigatori hanno scoperto la presenza di due doppifondi costruiti ad hoc sotto i sedili anteriori, al cui interno sono stati rinvenuti quattro 'panetti' di cocaina

Redazione
Verona: droga per un milione e mezzo di euro nel sottofondo della macchina

Foto ANSA

Cinque chili di cocaina sono stati sequestrati lunedì dalla Guardia di Finanza di Verona a due fratelli greci, residenti in Germania, che sono stati, entrambi, arrestati. L'operazione è stata portata a termine sull'autostrada A22 nei pressi di Affi. I finanzieri, con il supporto di un pattuglia della polstrada hanno fermato per un controllo l'auto su cui viaggiavano due 60enni di nazionalità greca.


Nel corso della perquisizione delle vettura, gli investigatori hanno scoperto la presenza di due doppifondi costruiti ad hoc sotto i sedili anteriori, al cui interno sono stati rinvenuti quattro 'panetti' di cocaina. Il peso complessivo dello stupefacente, perfettamente confezionato sotto vuoto, ammonta a circa 5 chilogrammi. L'arresto dei due è stato convalidato stamani dall'autorità giudiziaria scaligera. La droga sequestrata, se immessa sulla piazza scaligera avrebbe fatto fruttare circa 1.500.000 di euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU