la protesta dell'on. pagano

Clandestini, Governo e PD in "cortocircuito"

"Piano piano sta emergendo anche il marcio di buona parte delle coop vicine ai partiti che sostengono il Governo, al quale si aggiungono le proteste dei governatori e degli amministratori locali del PD contro gli interventi del loro stesso partito"

Redazione
Clandestini, Governo e PD in "cortocircuito"

"Il Governo e il PD stanno andando in cortocircuito. Il nostro Paese in questo momento è fortemente debole e seriamente a rischio. Tutto il sistema di accoglienza e business di profughi (il 5 per cento) e clandestini (il 95%), da loro alimentato e sul quale si regge parte del proprio consenso, sta collassando. Non hanno più scuse". L'atto d'accusa, forte e chiaro, arriva dal deputato della Lega-Noi con Salvini, Alessandro Pagano.


"Se l'Italia oggi è una polveriera, minacciata dalle nuove enclave italiane di clandestini e diventata un 'network' del terrorismo islamico, la colpa è esclusivamente delle fallimentari politiche delle porte aperte adottate in questi anni da Renzi, Gentiloni, Alfano, Pinotti e Minniti. Piano piano sta emergendo anche il marcio di buona parte delle coop vicine ai partiti che sostengono il Governo, al quale si aggiungono le proteste dei governatori e degli amministratori locali del PD contro gli interventi del loro stesso partito", ha detto.


"Qualsiasi misura presa oggi sul nostro territorio", ha poi aggiunto, "non solo è un palliativo, ma purtroppo è inutile. Bisogna fermare gli ingressi subito, non ci sono alternative. Solo un Governo forte e pienamente legittimato può farlo. La Lega è pronta", ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU