mici amici

Catfulness: impara dai gatti ad essere felice

Arriva in libreria un grazioso ed agile manuale, che coniuga l 'essenza felina ai precetti della mindfulness

Stefania Genovese
Un grazioso ed agile manuale,  che coniuga l 'essenza felina ai precetti della mindfulness

Nella foto la micia Asia

IL metodo Catfulness: un grazioso ed agile manuale, scritto da Paolo Valentino, (autore tra l'altro del recente ed interessante romanzo "Ritratto di famiglia con errore") che in modo intelligente ed introspettivo della vera «essenza felina» riesce a coniugare i precetti basilari della mindfulness con l'ars vivendi delle nostre piccole tigri domestiche. Già nell'introduzione troviamo perspicaci riflessioni che ci spronano a considerare il gatto come il più sincero, semplice e solerte esponente di questa pratica meditativa.

In primis, il soffermarsi sul presente e il saper cogliere appieno l'immediatezza dell'attimo, imparando a lasciare che i pensieri vengano e vadano liberamente senza però lasciarsi agganciare da essi, cosiché non sorgano più quei tormentosi arrovellamenti mentali a cui troppo spesso ahimè noi esseri ci sentiamo inconsciamente asserviti...
Infatti è proprio "un gatto narrante" in plurale maiestatis, ad indicarci quella metodologia, da loro accolta come dote innata, di vivere il presente con consapevolezza, acquisendo così la certezza che la felicità tanto agognata si possa raggiungere anche percorrendo piccoli gesti abitudinari. 

Inoltre il micio ci invita ad osservare la vita con prospettive diverse, assaporando la natura che ci circonda pur nelle sue minime e scontate manifestazioni, (come la crescita delle piantine in terrazzo). Una apprezzabile percezione soggettiva di benessere ottenuta tramite l'adozione di stati mentali che riconoscono l'importanza delle sensazioni, delle percezioni e delle emozioni che sorgono spontanee anche nella piccole routine domestiche, come lavarsi i denti, buttare la spazzatura o ripercorre la storia di quegli oggetti che compendiano il nostro habitat.


La catfulness è dunque soprattutto un invito a non cessare mai di stupirci ed incuriosirci anche del più aleatorio e marginale cambiamento del nostro universo relazionale quotidiano. Dunque un metodo ben «collaudato» da queste creature a cui l'uomo ha dedicato pagine di letteratura ed aforismi famosi
come quello redatto da Sigmund Freud, pervicacemente convinto che il tempo passato con un gatto non fosse mai tempo perso, o che i gatti possano essere dei veri e propri maestri zen. Questo programma che rinvigorisce ed allieta l'anima, si dipana in sette settimane; così leggendo una pagina al giorno non solo diverremo maggiormente consapevoli del nostro vivere quotidiano ma apprezzeremo sempre più gli insegnamenti etici di questi saggi felini.


Ci avvedremo perciò che la loro apparente enigmaticità è solamente il frutto di una natura ambivalente ma equilibrata che li predispone a «quel essere nel mondo» unico e speculativo, in grado di privilegiare quell' "hic et nunc" madido di amor proprio e di attimo per attimo, di sorpresa e riconoscenza per la bellezza che finalmente scorgiamo in noi e nel mondo che ci circonda. Molto esplicative le tematiche come "Apprezza la routine quotidiana", "Impara a dire no", "Non darti troppe regole" e molto altro, del tipo "Cambia prospettiva" "Ama te stesso" ecc.


Da parte mia, forse piuttosto scettica ad applicare i precetti mindfulness, per una personale e limitante «forma mentis» scolastica, con questo libro ho imparato a coglierne i significati e soprattutto a constarne veridicità e provata efficacia nella vita di ogni dì.
D'altronde, trascinati nella frenesia e nella tumultuosa spirale di una società liquida e superficiale, non siamo più in grado di scorgere quanto la semplicità, l' atarassia, e nel contempo il momento vissuto, possano offrirci opportunità per conseguire una ben commisurata gioia.


Non per niente, la mia cara amica psicoterapeuta Arianna, esperta di mindfulness, mi ha sempre consigliato quanto fosse importante e propedeutico per noi umani osservare i nostri compagni domestici nei loro rituali quotidiani;
dunque da cani, gatti, uccellini e persino pesci rossi, abbiamo effettivamente molto da apprendere. E così scorrendo i simpatici ed accattivanti precetti felini contenuti in questo libro non si può che sorridere ed annuire...Tante piccole perle di saggezza in ottica felina ma molto molto ricche di verità...Come quella che recita di riposare, di tuffarsi nel verde, di assaporare il riposo, di respirare con la pancia o di non pensare troppo ma di agire...Stretching mentali e fisici di pura ed incondizionata comprensione dei veri valori esistenziali.

Paolo Valentino."Il metodo catfulness. La felicità insegnata da un gatto". Mondadori

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Governo italiano
Ci ritroviamo a dover scrivere in tedesco

Governo italiano

L'Italia? È l'asilo nido degli immigrati
l'inchiesta shock di sputnik

L'Italia? È l'asilo nido degli immigrati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU