Slogan da Isis nel capoluogo lombardo

Milano, islamici in corteo minacciano gli ebrei. E il PD omette la matrice musulmana

Nel condannare tardivamente l'episodio, il sindaco Sala e gli esponenti piddini si "dimenticano" di menzionare il contesto "religioso" nel quale sono maturate le minacce durante la manifestazione pro Palestina in piazza Cavour

Redazione
Milano, islamici in corteo minacciano gli ebrei. E il PD omette la matrice musulmana

Foto ANSA

Islamici in corteo a Milano gridano minacce di morte agli ebrei, scandendo violenti slogan antisemiti. E il PD, nel condannare (tardivamente) l’episodio, omette di citare la matrice islamica. Come per gli attentanti che stanno insanguinando l’Europa, per i quali ormai politici e media buonisti parlano genericamente di terrorismo e non di terrorismo islamico. I fatti si riferiscono alla manifestazione che le associazioni islamiche hanno tenuto a Milano, lo scorso dicembre, contro la decisione di Trump di spostare l’ambasciata Usa a Gerusalemme.

Durante il presidio in piazza Cavour è risuonato il grido “Khaybar, Khaybar, o ebrei, l’armata di Maometto ritornerà”, una minaccia di morte contro gli ebrei utilizzata anche da Isis e Al Qaeda, oltre che da Hamas e Hezbollah. Il deputato renziano Emanuele Fiano e il segretario PD Pietro Bussolati hanno rubricato gli inni di guerra a “segnali di una deriva xenofoba e antisemita, dalla matrice neofascista”, senza menzionare che questi “segnali” sono stati scanditi dagli islamici, i quali appunto evocano nuovi stermini degli ebrei.

Nessun riferimento alla matrice musulmana nemmeno nelle parole del sindaco Giuseppe Sala: “Milano, medaglia d'oro alla Resistenza non può permettere un così avvilente spettacolo, che fa scempio della sua memoria e di quella dei suoi cittadini - ebrei e non - che hanno dato la loro vita per difendere la libertà, principio alla base di ogni democrazia”. Mentre la Procura ha aperto un fascicolo per “istigazione all’odio”, la sinistra nostrana continua a ignorare il pericolo islamico, anche quando si manifesta così platealmente nelle nostre piazze. L’esponente della Comunità ebraica Davide Romano: “Mi permetto una domanda: l'associazione che ha organizzato quella manifestazione (Associazione dei palestinesi in Italia) ha condannato quelle parole degne dell'Isis?”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio
"con tutti gli ospedali che ha la chiesa..."

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio
"con tutti gli ospedali che ha la chiesa..."

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio

Tav: tutto fermo, tutto tace
la lega: "maggioranza spaccata"

Tav: tutto fermo, tutto tace

Giunta per le immunità: via libera al processo a Salvini
Contro il no Forza Italia e FdI, a favore la lega

Giunta per le immunità: via libera al processo a Salvini

Libia: se l'Italia diventa Italietta...
grimoldi: "di maio non si rende conto che..."

Libia: se l'Italia diventa Italietta...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU