e aveva pure un decreto di espulsione in tasca

Marocchino ubriaco e drogato investe 24enne

Calderoli: "Era sottoposto a decreto di espulsione eppure era ancora in Italia grazie al solito ricorso per allungare i tempi"

Redazione
Marocchino ubriaco e drogato investe 24enne

"Era sottoposto a decreto di espulsione eppure era ancora in Italia grazie al solito ricorso per allungare i tempi. Stava guidando a folle velocità e in stato di ebbrezza. Ha ucciso una ragazza di 24 anni, eppure il marocchino che in Abruzzo ha commesso un omicidio stradale inspiegabilmente non è in carcere".

"Ma ai genitori e agli amici di questa vittima chi si prende l’onere di spiegare perché questo criminale è ancora libero? Se questo marocchino fosse stato espulso oggi avremmo una vittima in meno sulle nostre strade…". Lo dichiara il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega

Grillo rotola dalle scale un giornalista
il reporter: "mi ha fatto cadere"

Grillo rotola dalle scale un giornalista

Baby gang terrorizzava Mantova. Arrestato il capo
violenti pestaggi e rapine a suon di botte

Baby gang terrorizzava Mantova. Arrestato il boss

Fondi Lega, Salvini: "Gli arrestati sono onesti, ho fiducia nei pm"
dopo l'arresto di tre commercialisti e un prestanome

Fondi Lega, Salvini: "Gli arrestati sono onesti, ho fiducia nei pm"

Turiste minorenni violentate, erano in otto
Quattro arresti nel Materano

Turiste minorenni violentate, erano in otto

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Marijuana in casa, arrestato 18enne a Morlupo


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU