grimoldi: "il sindaco chieda scusa"

Milano, dipendente del Comune insulta Israele. Protesta la Lega

"Registro il solito silenzio, lo stesso silenzio in cui Sala si trincera quando centri sociali e antagonisti insultano la comunità ebraica a Milano"

Redazione
Milano, dipendente del Comune insulta Israele. Protesta la Lega

"È passato un giorno dalla mia denuncia sulla questione del pesante post di una dipendente del Comune di Milano contro lo Stato di Israele definito ‘feccia’. Mi sarei atteso una parola a riguardo da parte del sindaco Giuseppe Sala, una parola di pubbliche scuse verso Israele, e invece registro il solito silenzio, lo stesso silenzio in cui Sala si trincera quando centri sociali e antagonisti insultano la comunità ebraica a Milano". Lo ha dichiarato ieri l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e Segretario della Lega Lombarda.

Che ha aggiunto: "Rilevo che negli scorsi giorni il sindaco Sala ha trovato il tempo di andare in Emilia Romagna a fare campagna elettorale, e per rivolgere insulti sessisti alla prossima governatrice Lucia Borgonzoni, anche in questo caso senza scusarsi, ma poi non trova un minuto per prendere le distanze dalla sua dipendente pasionaria come non trova un minuto per ammettere il degrado e la sicurezza allo sbando per il lassismo della sua giunta".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

SE ARROSTISCONO GATTI, SONO POVERI AFFAMATI, SE SEVIZIANO UCCELLI, SONO DISAGIATI..
SCHEGGE DVRACRVXIANE

Se arrostiscono gatti...

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento
L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita
ma dove li trovano tutti questi soldi?

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita

Netflix a Milano, è scontro con la Lega
se l'enterteinment diventa politica...

Netflix a Milano, è scontro con la Lega

Federalberghi: "Senza americani turismo non ha ossigeno"
Bocca: "gli italiani spendono meno degli stranieri"

Federalberghi: "Senza americani turismo non ha ossigeno"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU