BRUTALE AGGRESSIONE

Cinese getta acqua bollente addosso a connazionale

Il ferito era latitante da 5 anni per atti sessuali contro minori

Redazione
Controlli dei Carabinieri in stabili occupati da cinesi

Foto ANSA

Getta dell'acqua bollente addosso all'amico che ospitava, provocandogli ustioni di secondo grado su tutto il corpo. Accade a S.Donà di Piave, dove il 1° giugno un cinese, cuoco presso un ristorante, è stato arrestato per lesioni personali gravi, dopo aver versato una pentola, piena di acqua bollente, addosso al connazionale, disteso sul letto.


A quel punto la vittima si è recata all'ospedale, dal quale è stato subito trasferito al centro grandi ustionati di Padova, e si posto sotto prognosi riservata. I motivi del gesto restano ancora ignoti, mentre è stata scoperta, tramite impronte digitali, l'identità dell'ustionato; si tratterebbe di un latitante, che da 5 anni sfugge alla condanna in carcere per atti sessuali verso minori. L'uomo è stato finalmente tratto in stato d'arresto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU