la base a Nocera Inferiore

Merce rubata, beccata banda di ricettatori

I casi di truffe ad aziende accertati sono 30, con un danno stimato di 500.000 euro

Alfredo Lissoni
Merce rubata, beccata banda di ricettatori

Foto ANSA

Il gip della Procura di Nocera Inferiore, nel Salernitano, ha emesso tre misure cautelari in carcere dopo indagini della polizia su una organizzazione che immetteva, anche nel mercato nero, merce rubata o ottenuta truffando l'azienda produttrice. La banda faceva capo a Giacomo Di Franco, arrestato, e agiva tra i comuni dell'agro nocerino-sarnese, il Napoletano, e diversi comuni lombardi. I casi di truffe ad aziende accertati sono 30, con un danno stimato di 500.000 euro; recuperata anche merce a marchio Coin, Chanel, Armani, nonché bancali di vino e tablet, per 200.000 euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Investì clandestino con lo scooter, morto
lo scontro in una zona buia di ventimiglia

Investì clandestino con lo scooter, morto

Castelvetrano: rubano il rame in casa del nipote del boss
è parente del latitante Matteo Messina Denaro

Castelvetrano: rubano il rame in casa del nipote del boss

Politici spiati: salta fuori una "lettera per il Papa"
nuovi dettagli su Giulio Occhionero

Politici spiati: salta fuori una "lettera per il Papa"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU