dopo i disastri del 6 giugno

Maltempo nel Cremasco, Regione Lombardia chiede lo stato di calamità

Il leghista Lena: "Auspico che Roma mostri la giusta attenzione nei confronti di tutti quei cittadini e lavoratori, pubblici e privati, che hanno subito danni"

Alfredo Lissoni
Federico Lena

Nella foto, il consigliere regionale leghista Federico Lena

Approvate oggi in Consiglio Regionale lombardo due mozioni di richiesta dello stato di calamità per alcuni comuni della provincia di Brescia e nel Cremasco, a seguito delle intense precipitazioni del 6 giugno scorso. Così commenta il consigliere regionale del Carroccio Federico Lena: “Auspico che le Istituzioni preposte raccolgano le istanze provenienti dal territorio del Bresciano e del Cremonese, mostrando la giusta attenzione nei confronti di tutti quei cittadini e lavoratori, pubblici e privati, che hanno subito danni. E mi auguro che vengano soddisfatte le esigenze della popolazione, conformemente alle normative vigenti. In questo senso, l'aula consiliare si è espressa positivamente, a dimostrazione di come Regione Lombardia sia sempre presente”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"
quella sinistra che non si rassegna

Immigrati, Minniti: "La pacchia non è finita"

MON 810, il mais della discordia vietato in Italia
ogm sì, ogm no: quel regalo alla Monsanto

MON 810, il mais della discordia vietato in Italia

Indigestione, quel peso sullo stomaco
curarsi con la fitoterapia

Indigestione, quel peso sullo stomaco

La dieta mediterranea? Morta e sepolta
l'allarme dell'European Congress on Obesity

La dieta mediterranea? Morta e sepolta


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU