Dopo legge su dimissioni giudici

Polonia, proteste in varie città: "Abbasso la dittatura"

A scatenare le proteste è stata una recente legge che obbliga i giudici di più di 65 anni a dimettersi

Redazione
Polonia, proteste in varie città

Foto ANSA

Proteste antigovernative sono scoppiate martedì a Varsavia e in diverse altre città polacche in difesa della Costituzione, dell'autonomia della magistratura e per la legalità. Migliaia di persone si sono raccolte davanti alla sede della Corte Suprema gridando 'Tribunali liberi' e 'Abbasso la dittatura'. Proteste si sono avute anche a Gdansk, Krakow, Lodz, Katowice e Wroclaw.

A scatenare le proteste è stata una recente legge che obbliga i giudici di più di 65 anni a dimettersi, norma già contestata dalla Commissione europea che ha aperto per questo una procedura di infrazione contro la Polonia, e che di fatto costringerebbe a lasciare il proprio ruolo circa un terzo dei giudici della Corte Suprema e la stessa prima presidente della Corte, Malgorzata Gersdorf.

Il governo sostiene di voler rendere in questo modo i tribunali più democratici e i giudici più responsabili verso gli elettori. Gli oppositori ritengono invece che il partito al potere stia distruggendo l'ordine democratico.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini stronca Sala: "Sia più attento alla città"
"Diritto a riposo di pari passo col lavoro"

Salvini stronca Sala: "Sia più attento alla città"

Attacco di Melbourne, è terrorismo
L'aggressore è morto in ospedale

"Allah akbar". Ed è mattanza a Melbourne

Al via la Task Force “al femminile” di Jair Bolsonaro
Brasile sulla graticola del cambiamento

Al via la Task Force “al femminile” di Jair Bolsonaro

La Gran Bretagna pronta all’addio a Bruxelles
la manovra May che supera l’austerity Ue

50 pence per celebrare l’addio a Bruxelles

Macron aumenta la benzina, i francesi lo mandano affa...
"mi assumo la responsabilità". e lo coprono di insulti

Macron aumenta la benzina, i francesi lo mandano affa...

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn
LA Cadillac DEL TYCOON inquina IL cortile DELL'Eliseo

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn

Asia Bibi è libera, ha lasciato il Pakistan
Il suo avvocato: "non so dove è diretta"

Asia Bibi è libera, ha lasciato il Pakistan


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU