Via libera a mozione consigliere Fi

Il Consiglio Lombardo: "Censire i campi rom"

Il leghista bastoni: "Perché, ad esempio, le Case Aler debbono rispondere a un censimento ed i campi rom no?"

Redazione
Consiglio Lombardo, censire campi rom

Foto ANSA

 Via libera, martedì, dal Consiglio regionale della Lombardia a una mozione che impegna la Giunta ad attuare un censimento dei residenti e degli insediamenti rom presenti sul territorio della Regione e la chiusura dei campi irregolari.

Il documento, presentato da Forza Italia, è stato approvato con 39 voti favorevoli, 31 contrari e un astenuto (i consiglieri del gruppo Civici europei non hanno partecipato al voto). Il voto, su richiesta della consigliera Carmela Rozza del Pd e di altri consiglieri di minoranza, si è svolto con modalità segreta.

La mozione prevede anche di monitorare la frequenza scolastica obbligatoria dei minori presenti nei campi e di avviare un'indagine per capire l'entità delle risorse economiche impiegate per la gestione dei campi regolari.


Commenta il consigliere regionale del Carroccio Massimiliano Bastoni: “Come Lega abbiamo votato favorevolmente la mozione in quanto si tratta di una storica battaglia del Carroccio. Perché, ad esempio, le Case Aler debbono rispondere a un censimento ed i campi rom no? Bene ha fatto il Ministro degli Interni a proporlo a livello nazionale”.

“Nella sola Milano quello dei rom è un problema particolarmente grave e sentito”, continua Bastoni, “anche se la Sinistra non sembra accorgersene e si vanta addirittura del fatto che nel capoluogo lombardo non vi siano campi nomadi. Evidentemente alla Sinistra sfugge ciò che avviene nei quartieri e nelle vie di Milano, ove la presenza di questuanti molesti è sotto gli occhi di tutti, fuorché i loro”.


“Ci sono realtà come via Bolla”, conclude il consigliere del Carroccio, “dove le occupazioni abusive di appartamenti sono in larga parte ad opera dei nomadi. Per non parlare poi del problema dei bambini rom che non vengono mandati a scuola dalle loro famiglie, magari perché lasciati per strada a mendicare. Senza un censimento come è possibile stabilire quanti siano i minori rom che vengono privati di un diritto fondamentale del fanciullo, che è quello della scolarizzazione?”.


   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"
credono di poter fare tutto quello che vogliono...

Milano, indiano molesta ragazzina sul bus: "Ma che, mi arrestate?"

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Ci siamo giocati il Padre Nostro! La Chiesa lo cambia
VIDEO / La Milano da dimenticare: via Pestagalli, il feudo rom
morelli: "sala si interessa di Benevento. E Milano, ciao ciao..."

VIDEO / La Milano da dimenticare: via Pestagalli, il feudo rom

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU