tutti fuori...

Ministro libico: "Non riusciamo a proteggere i migranti"

"Gli attacchi verso i centri di detenzione dei migranti da parte dei caccia F16 è al di là della capacita governativa di proteggerli"

Redazione
Ministro libico: "Non riusciamo a proteggere i migranti"

Il ministro dell'Interno della Libia, Fathi Bashagha, ha dichiarato che il Governo di Accordo Nazionale ha il compito di proteggere i civili, ma che colpire i centri di detenzione in cui sono rinchiusi i migranti va oltre ogni capacità di offrire protezione. "Il governo di accordo nazionale è obbligato a proteggere tutti i civili, ma gli attacchi verso i centri di detenzione dei migranti da parte dei caccia F16 è al di là della capacita governativa di proteggerli", ha dichiarato Bashagha, secondo quanto riportato da The Libya Observer.

Lo stesso quotidiano in precedenza aveva riferito le parole dello stesso ministro libico, secondo cui il Governo di Accordo Nazionale libico sta valutando l'ipotesi di chiudere i centri di detenzione e liberare tutti i migranti che vi sono detenuti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe
quando ha visto una donna ha iniziato a toccarsi

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe

E al Pirellone i Cinquestelle cavalcano il...Gretinismo
andarono per suonare e furono suonati

E al Pirellone i Cinquestelle cavalcano il...Gretinismo

I leghisti veneti: "Una Pontida da record"
"basta con gli inciuci di palazzo"

I leghisti veneti: "Una Pontida da record"

L’alba del rabbino convertito
Memorie scomode: l’ex rabbino capo di Roma Israel Zolli

L’alba del rabbino convertito

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe
quando ha visto una donna ha iniziato a toccarsi

Benevento, "risorsa" segaiola gira nuda tirandosi le pippe

Governo giallorosso, ricomincia la pacchia?
"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU