Sardegna. Continuità territoriale. Bocciata dall'UE la tariffa unica.

Sardegna. Continuità territoriale. Bocciata dall'UE la tariffa unica.
La commissione europea non è disposta a cedere: le tariffe scontate possono essere ammesse solo per i sardi. Ciò significa cancellare progetti di sviluppo turistico e soprattutto negare sempre di più il riequilibrio insulare. Che sarebbe un danno al'economia sarda. Consentire alle compagnie di fare il bello il cattivo tempo, significherebbe mettersi nelle mani di una gestione monopolistica del trasporto aereo facendo ripartire speculazioni già gravi e dannose per la Sardegna. Dietro questa pavimentata cancellazione potrebbero esserci gli interessi di Alitalia e di altre compagnie aeree. La Regione, (governata ancora dal PD) incapace di trattare, finisce per mettere a repentaglio un diritto costituzionale alla mobilità. Differenziare le tariffe tra residenti e non residenti è una discriminazione che viola i principi fondamentali del diritto internazionale. Impugnare a tutti i livelli l’eventuale cancellazione della tariffa unica, è un diritto sacrosanto della Sardegna e dei sardi.

Cagliari CA, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU