bambina di quattro anni colpita al cuore

Spari a Napoli, Di Maio: "Più controlli"

"Dolore immenso sapere che questa piccola oggi stia su un letto in ospedale, a soli 4 anni, a combattere tra la vita è la morte"

Redazione
Spari a Napoli, Di Maio: "Più controlli"

"Questa notte è stata operata la bambina di 4 anni ferita venerdì pomeriggio in una sparatoria nel centro di Napoli. I medici dicono che è molto grave. Il proiettile per poco non le ha colpito il cuore. Prego per lei, prego per questa creatura perché ce la faccia. E' un dolore immenso sapere che questa piccola oggi stia su un letto in ospedale, a soli 4 anni, a combattere tra la vita è la morte. E' ingiusto. Che colpa può avere una bambina a 4 anni? Una cosa è certa: serve più sicurezza, servono più uomini sul terreno", scrive il vicepremier Luigi Di Maio su Facebook.

"Più controlli, più prevenzione, che passa anche per un forte sostegno a chi è impegnato nel sociale per salvare i ragazzi dalle famiglie di Camorra e dai quartieri in difficoltà. Napoli è la bambina colpita, non l'assassino che ha sparato!", conclude. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ternate punta su Paola Miola
lavoro, sicurezza, anziani, disabili

VIDEO / Ternate punta su Paola Miola

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."

Incendio in albergo a Jesolo Lido
per fortuna è una struttura dismessa

Incendio in albergo a Jesolo Lido


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU