IL PARERE DEL CARDINALE SARAH

"Eucaristia portata via dalle chiese? Non siamo al supermercato!"

Robert Sarah critica poi le messe in streaming: "I preti dovrebbero guardare a Dio non alla telecamera"

Fabio Cantarella
"Eucaristia portata via dalle chiese? Non siamo al supermercato!"

Adesso ci si può recare al parco e si può continuare ad andare, com'è giusto che sia, al supermercato rispettando le norme sul distanziamento, ma alle stesse regole non si può andare in chiesa. In una intervista rilasciata in esclusiva alla testata "Brújula Cotidiana", il cardinale Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, interviene sulla proposta, avanzata da qualcuno, di portare via l'eucaristia e consumarla in luogo diverso dalla chiesa: "Basta profanazioni, non si tratta sull'Eucarestia". 

E aggiunge: "l'Eucaristia è un dono che riceviamo da Dio, dobbiamo riceverlo in modo degno. Non siamo al supermercato. Nessuno può impedire a un sacerdote di confessare e dare la Comunione. C'è una regola da rispettare: i fedeli sono liberi di ricevere la Comunione nella bocca o nella mano".

Il cardinale Sarah si rivolge poi a chi sostiene la possibilità di seguire la messa da casa: "È una questione di fede, il nocciolo del problema sta nella crisi di fede dei sacerdoti. Le messe in streaming sono fuorvianti anche per i sacerdoti che dovrebbero guardare a Dio, non a una telecamera".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, Salvini: "Non chiamo Conte a processo"
Gli alieni? Preferiscono New York...
"volava a bassa quota..."

Gli alieni? Preferiscono New York...

Eliminare Salvini. Libero pubblica le chat dei magistrati
il carroccio cambia?

La svolta europeista di Salvini

Esplode televisione, donna muore in casa
È accaduto nel bresciano, la vittima aveva 88 anni

Esplode televisione, donna muore in casa

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU