volevano "recuperare un credito"

Camorra: tentata estorsione nel Napoletano, arrestati boss e complice

I due hanno chiesto 30.000 euro (o in alternativa un appezzamento di terreno o, ancora, un'attività commerciale già avviata) a un uomo dicendo di dover recuperare un credito accumulato dal padre defunto

Redazione
Camorra: tentata estorsione nel Napoletano, arrestati boss e complice

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia e gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno dato esecuzione a Pimonte, nel Napoletano, a una misura di custodia cautelare emessa dal gip partenopeo nei confronti di due indagati, uno dei quali con recidiva reiterata e specifica, che devono rispondere di tentata estorsione in concorso aggravata dal metodo mafioso. L'indagine ha consentito di accertare un tentativo di estorsione compiuto da Francesco Di Martino, 58 anni, elemento di spicco del clan Afeltra Di Martino, gruppo criminale egemone sui Monti Lattari, e da Giovanni Acampora, 49 anni, suo fidato collaboratore.

I due hanno chiesto 30.000 euro (o in alternativa un appezzamento di terreno o, ancora, un'attività commerciale già avviata) a un uomo dicendo di dover recuperare un credito accumulato dal padre defunto e con esplicite minacce di morte in caso di inadempienza. Acampora è ai domiciliari mentre il boss Di Martino in carcere a Napoli.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

La guerra del futuro
Cristiani a Gerusalemme: capitolo chiuso?

La guerra del futuro

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."

Maxi blitz antidroga in Lombardia
32 arresti, "risorse" in manette

Maxi blitz antidroga in Lombardia

Bibbiano: fabbricanti di mostri!
la denuncia di borgonovo e rossito ne La Verità

Bibbiano: fabbricanti di mostri!


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU