Lo stile di vita tanto decantato dalla Boldrini

Le Forze dell'ordine arrestano tre risorse: un marocchino e due senegalesi

Nel quartiere genovese di Prè gli agenti hanno inflitto un duro colpo alla criminalità relativa allo spaccio di droga e alla fabbricazione di merce contraffatta

Ismaele Rognoni
Rumeno rapina supermercato e semina il panico In Valtellina

Una volante della polizia. Foto ANSA

Nell'afosa giornata del 31 agosto gli uomini della Polizia di Stato hanno inflitto un duro colpo alla criminalità e agli immigrati che giungono nel nostro paese non per comportarsi civilmente come persone perbene, ma per delinquere a più non posso.
In mattinata, nel quartiere Prè di Genova, i poliziotti hanno notato che un marocchino ventenne stava spacciando droga tra vico Vivaldi e vico Piuma. Dopo averli visti, il nordafricano ha gettato a terra due involucri contenenti sostanze stupefacenti e ha provato a scappare. Fuga che non è riuscita e che gli ha comportato l'arresto, avendo anche appurato che egli era senza fissa dimora e clandestino.

Durante la sera, invece, gli agenti della Polizia, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine Liguria, hanno scovato un vero laboratorio di produzione di merce contraffatta, sito in salita San Paolo, dove si producevano borse, scarpe e numerosi capi di abbigliamento di varie griffe molto celebri. Due senegalesi, entrambi di 39 anni, sono stati denunciati per il reato di contraffazione, commercio di prodotti falsi e ricettazione; oltre al sequestro dei macchinari tessili e di alcune decine di prodotti falsi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU