il problema dell'islamocrazia

Le tre leve del potere

Pubblichiamo la parte finale dello studio di Marco Mari sull'esercizio arbitrario del dominio politico sulle masse. In questo caso, con la scusa della religione

Marco Mari
Le tre leve del potere

La nostra identità è l'essere liberi di scegliere se seguire o meno i dogmi della religione. Da noi, da secoli, c’è la separazione tra aspetto divino e laico della vita. Al contrario, questo non è mai avvenuto e né mai avverrà nel mondo musulmano, in quanto Allah coincide col Corano, quindi è immodificabile. L'Islam esercita un potere spirituale e temporale sui suoi fedeli e ne ha plasmato gli usi, i costumi, i valori, ossia la civiltà. E questo lo sa benissimo anche il potere che vuole governare il pianeta.


Conegnare l’umanità ai fanatici dello Stato Islamico e ai loro seguaci equivarebbe a controllarla completamente. Ed è per questo che noi che abbiamo assaporato il gusto dell’essere liberi di parlare, pensare, vestire e scegliere cosa fare della nostra vita abbiamo il diritto/overe di opporci a questo orrendo disegno e di opporci pure a quei politici collaborazionisti con chi sta muovendo le leve di quella mostruosa macchina che ci vuole schiacciare. E non c’è nulla di buono da attendersi dai tre incontratisi in gran segreto giorni fa a Ventotene. Hanno già dimostrato un'infinità di volte di non essere assolutamente interessati al bene dei popoli europei.


Un tempo gli statisti erano tali per il ruolo di garanzia delle loro genti, che mettevano al di sopra di ogni cosa. Oggi sono solo vili esecutori di ordini che arrivano loro dall’alto. Non riescono ad eseguirli? Avanti un altro. Per questo bisogna cambiare la classe dirigente, altrimenti non cambierà mai nulla.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Gay pride per i bimbi della materna, esplode la polemica
le facce dei bambini dipinte arcobaleno

Gay pride per i bimbi della materna, esplode la polemica

Che chicca la pubblicità Chicco
Famiglia tradizionale sì, ma con genialità

Che chicca la pubblicità Chicco

Lo scandalo delle spose bambine
L'EUROPA SI MUOVE, L'ITALIA DORME

Lo scandalo delle spose bambine

Fake news, attivista no vax condannata
decreto di condanna da 400 euro

Fake news, attivista no vax condannata


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU