4 ministri confermati, per metà squadra è esordio

Nasce il Conte bis. Con tanto Sud

Dieci ministri al M5S, il partito con la maggioranza relativa in parlamento, 9 al Pd, uno a Leu e un tecnico al Viminale

Redazione
Nasce il Conte bis. Con tanto Sud

Tanto Sud, volti nuovi e qualche conferma. Il governo Conte bis è nato ufficialmente nel primo pomeriggio, dopo quasi 30 giorni di crisi, in pieno agosto. Dieci ministri al M5S, il partito con la maggioranza relativa in parlamento, 9 al Pd, uno a Leu e un tecnico al Viminale. Un lavoro di incastri tra competenze, richieste dei partiti e non ultimo, il peso delle correnti, le cosiddette "quote". Rispettata anche quella rosa, con sette donne a capo di altrettanti ministeri, un terzo del totale.

Ci sono i ministri in quota Renzi, Zingaretti, Di Maio, Fico, insomma un incastro che sembra aver accontentato tutti. Tra i nomi vicini all'ex presidente del Consiglio, ora senatore del Pd, Matteo Renzi, c'è sicuramente quello di Teresa Bellanova al dicastero delle Politiche Agricole, la lombarda Elena Bonetti, Pari Opportunità e Famiglia, Lorenzo Guerini alla Difesa.

C'è poi la pattuglia vicina al segretario del Pd, Nicola Zingaretti: Enzo Amendola, neoministro per gli Affari Europei, Roberto Gualtieri, al ministero dell'Economia, Francesco Boccia, agli Affari Regionali, il siciliano Giuseppe Provenzano, vicepresidente di Svimez, che per il governo si occuperà di Sud, e Paola De Micheli, vicesegretaria del Pd, nominata ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Tra i ministri dem c'è Dario Franceschini, capo delegazione del Partito Democratico, in questi giorni di consultazioni, che occuperà la casella dei Beni Culturali e del Turismo.

Nel M5S quattro i nomi vicini al presidente della Camera, Roberto Fico: Fabiana Danone, alla Pubblica Amministrazione, Federico d'Incà, ai rapporti con il Parlamento, Sergio Costa, confermato all'Ambiente, e all'Istruzione Lorenzo Fioramonti. Il capo politico del M5S, Luigi di Maio, si trasferisce da via Veneto alla Farnesina, dove occuperà il posto da ministro degli Affari Esteri, al suo posto, per il ministero del Lavoro, andrà' Nunzia Catalfo, Stefano Patuanelli al Mise.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Si aprono i porti ma si chiudono le piazze. Ok. È tutto bellissimo
Fd’I e Lega in piazza a Montecitorio: "Ladri di sovranità, ridateci l'Italia"

Si aprono i porti ma si chiudono le piazze. Ok. È tutto bellissimo

Rosica-Serracchiani: "Salvini in piazza al traino di Meloni"
pd infastidito dal successo di piazza del capitano

Rosica-Serracchiani: "Salvini in piazza al traino di Meloni"

Governo MaZinga, secondo giorno: già litigano sulla Giustizia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU