immigrazione inutile

Olio e candele? A posto grazie. Ladro straniero beccato in auto

Il ladro è un eritreo richiedente asilo ospite all'Arena hotel di Novara

Redazione
Olio e candele? A posto grazie. Ladro straniero beccato in auto

Foto da internet

Pensava di aver sbagliato auto, la signora di Novara che, lunedì mattina, scesa di casa per andare al lavoro, si è avvicinata a quella che credeva essere la sua macchina, ma era già occupata da una persona. Fa marcia indietro e cerca la sua auto, della stessa marca e del medesimo colore di quella occupata. Niente. Non c'è nessun altra auto. Si avvicina, e arriva la brutta sorpresa. È proprio la sua vettura, e all'interno c'è uno straniero di colore che sta rovistando nei cassettini impossessandosi di tutto ciò che trovava.

La proprietaria dell'auto, spaventata, chiama il marito e poco dopo intervengono i carabinieri, che arrestano il ladro. Dopo gli accertamenti dei militari, viene identificato e riconosciuto. Si tratta di T.K., un immigrato clandestino, richiedente asilo, ospite presso l'Arena hotel di Novara. Per lo  straniero eritreo processo per direttissima: sei mesi di condanna con la condizionale. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Lecco, gang magrebina assalta i treni
siamo tornati al far west

Lecco, gang magrebina assalta i treni

L'Europa odierna è sulla via del tramonto: come la vecchia Unione Sovietica
il piano segreto di Merkel, Macron e Juncker

Klaus: "L'immigrazione? Voluta ad arte per annientarci"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU