incidente aereo

Paura a Bergamo. Aereo cargo finisce in strada sfondando le recinzioni

L’incidente è avvenuto in fase di atterraggio. Bloccati i voli in arrivo e in partenza dallo scalo

Fabio Montoli
 Paura a Bergamo. Aereo cargo finisce in strada sfondando le recinzioni.

Foto twitter

Paura questa notte all’aeroporto di Orio al Serio di Bergamo, dove un aereo cargo, in fase di atterraggio, ha avuto dei problemi e non è riuscito a fermarsi in pista, finendo oltre. L'aeromobile ha sfondato le recinzioni di protezione dell'aeroporto ed è finito sulla strada statale che costeggia lo scalo bergamasco.  

L’incidente sta causando disagi alla viabilità automobilistica e ha paralizzato tutto il traffico aereo. Al momento infatti sono bloccati tutti i voli in arrivo e in partenza dall'aeroporto di Orio.



Non si conoscono ancora le dinamiche di quanto avvenuto; fortunatamente non vi sono stati feriti. Lo hanno precisato i Vigili del Fuoco, confermando che anche i tre membri dell'equipaggio sono rimasti illesi. Di certo, i molti passeggeri che transitano dall'importante scalo, avranno per le prossime ore non pochi disagi e ritardi. Sono comunque in corso le procedure di emergenza per la messa in sicurezza delle aeree interessate e delle infrastrutture di volo. Alcuni voli sono stati al momento riprogrammati sullo scalo di Milano Malpensa.


Successivamente, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile ha informato che l'Aeroporto di Bergamo Orio al Serio è tornato operativo dalle 6,47. La viabilità esterna al sedime aeroportuale, sul ramo di SP 591bis, è ancora interrotta. L'Enac invita, pertanto, i passeggeri con voli programmati da e Bergamo a contattare le compagnie aeree di riferimento e la Sacbo, società di gestione dello scalo di Bergamo, per verificare l'operatività dei propri voli.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU