quando è troppo è troppo

Il sindaco dem di Codigoro: "Alzo le tasse a chi ospita immigrati". Salvini: "Che ci sta a fare nel PD?"

Alice Zanardi: "È che così è troppo. Qui non è un problema di accoglienza, ma di numeri. Stiamo valutando anche la possibilità di diversificare le tassazioni per i soggetti ospitanti"

Redazione
Il sindaco dem di Godigoro: "Alzo le tasse a chi ospita immigrati". Salvini: "Che ci sta a fare nel PD?"

Minaccia di alzare le tasse per chi ospita rifugiati e annuncia controlli dei vigili. Succede a Codigoro, in provincia di Ferrara. Nulla di strano se a farlo fosse un sindaco leghista; invece lei, Alice Zanardi, è Primo Cittadino del PD. "A partire dal 7 agosto", ha annunciato su Facebook, "il Comune provvederà a inviare presso le abitazioni dei privati cittadini elencate come ospitanti profughi, personale di Ausl, Polizia Municipale e Ufficio tecnico del Comune per effettuare tutte le verifiche in materia di abitabilità, compreso il rispetto delle normative sanitarie. Stiamo valutando anche la possibilità di diversificare le tassazioni per i soggetti ospitanti".


Apriti cielo! Sulla pagina Facebook del Comune si scatena il putiferio, con i radical-chic che accorrono in massa ad insultare il sindaco ed i cittadini stufi che la difendono a spada tratta. "Immediate le polemiche via social che dividono il popolo della sinistra ("Mi aspetto che il partito provinciale si faccia sentire", "brava", "fuori dal pd")", riferisce Repubblica. "È che così è troppo", sbotta su Repubblica la Zanardi, da un anno alla guida del Comune con una lista civica, membro dell’assemblea nazionale del partito democratico. "Qui non è un problema di accoglienza, ma di numeri", insiste. "Codigoro ospitava 58 profughi, saliti a 75 a metà luglio. Altri 40 sono appena arrivati - alcuni ancora in arrivo - ospitati da una casa privata. Accordi che non coinvolgono il Comune, ma che riguardano la prefettura e i singoli cittadini che mettono a disposizione abitazioni e strutture. Tra questi ci sono un albergo e due case-famiglia", scrive Repubblica


La polemica impazza ed il sindaco cerca di gettare acqua sul fuoco. "Sulla tassazione ho detto che farò eventuali verifiche. La mia era una vera e propria provocazione: non so neppure se sia legittimo diversificare la tassazione in questo senso però, a questo punto, farò le eventuali verifiche". Così racconta, raggiunta al telefono dall'ANSA.

"Codigoro il sindaco del Pd aumenta le tasse a chi ospita presunti profughi: 'Sono troppi'. Ma quindi........ ha ragione la Lega?!?!?!? Fuori tutti, l'invasione va fermata con ogni mezzo. P.s. Caro sindaco, cosa ci stai a fare nel PD?". Così, sulla sua pagina Facebook, il segretario della Lega, Matteo Salvini.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco
il reportage da gerusalemme del nostro max ferrari

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco

VIDEO SHOCK / Ladri in casa, sprangate al proprietario
e c'è ancora qualcuno che osa criticare il decreto sicurezza?

VIDEO SHOCK / Ladri in casa, sprangate al proprietario

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Attacco jihadista a Strasburgo, il video
"I militari non possono non essere sovranisti"
Il Generale Marco Bertolini striglia la politica

"I militari non possono non essere sovranisti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU