Medjugorje: grande affluenza al Festival Internazionale dei Giovani

Cinquantamila ragazzi alla Messa di Medjugorje

Ogni anno dal 31 luglio al 6 agosto si tiene, in Bosnia-Erzegovina, l’annuale manifestazione cattolica alla quale partecipano decine di migliaia di persone provenienti dai più disparati Paesi del mondo

Giuseppe Brienza
50mila ragazzi alla Messa di Medjugorje

Un gruppo di ragazze al Festival Internazionale dei Giovani Medjugorje 2019

A Medjugorje si sta per concludere il Festival Internazionale dei Giovani 2019, una settimana all’insegna della preghiera, della musica cristiana e della condivisione che ogni estate si tiene nella nota località balcanica delle apparizioni. In quest’ultima edizione è stata stimata la presenza alla celebrazione eucaristica di domenica di oltre 50mila ragazzi, uno straordinario esito che suggella la decisione di Papa Francesco di autorizzare, nello scorso maggio, “a livello centrale” i pellegrinaggi a Medjugorje. Da tre mesi, quindi, questi sono ufficialmente organizzati dalle diocesi e non avvengono più “in forma privata”.

C’è anche da aggiungere che, dal 2017, nei luoghi delle apparizioni opera, “a tempo indeterminato”, un visitatore apostolico a carattere speciale della Santa Sede per la parrocchia-santuario di Medjugorje, con incarico di sovraintendere sull’ortodossia delle pratiche religiose e contenere al massimo la tendenza di alcuni degli organizzatori e guide di sottolineare troppo l’aspetto organizzativo e “turistico” a scapito della promozione della Fede e della devozione popolare.

Ricordiamo che a Medjugorje, dal 24 giugno 1981, sei testimoni affidabili affermano, sotto giuramento, che quasi tutti i giorni appare loro la Vergine Maria o, come la chiamano a livello popolare, la “Gospa” (cioè “Madonna” in croato). Il Festival dei Giovani è una iniziativa promossa da un pellegrino inglese e, sin dall’inizio, sostenuta dall’allora parroco di Medjugorje padre Slavko Barbaric, che l’ha cominciato ad organizzare personalmente ed a condurre a livello spirituale fino alla sua morte nel 2000.

Il programma del Festival dei Giovani ha termine domani, martedì, con la Messa finale celebrata sul monte Križevac alle ore 5 dopo la via Crucis notturna, una salita faticosa e lunga durante la quale è possibile vivere diverse scene del Vangelo.

Il Festival vede da diversi anni ormai la partecipazione di numerosi giornalisti provenienti da molti Paesi e l’intero programma tradotto simultaneamente in 18 lingue. Radio MIR – Medjugorje e molte altre Stazioni Radio, Portali Internet e stazioni TV, trasmettono il programma in diretta.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Senza Salvini ci tolgono pure il Natale
abolita la recita natalizia in un asilo anconetano

Senza Salvini ci tolgono pure il Natale

La politica secondo Povia
Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Fine del Muro, una occasione mancata
Il 9 novembre 1989 la Cortina di ferro si infranse

Fine del Muro, una occasione mancata

La nuova povertà? Quella di chi non ama più la vita…
40 anni in favore della vita, soprattutto di quella nascente e dei giovani

La nuova povertà? Quella di chi non ama più la vita…


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU