giustizia al contrario

I rom picchiano i carabinieri, ma niente galera. Il giudice concede i domiciliari

Roma, agenti aggrediti dopo il blitz in un campo nomadi. Uno dei responsabili, invece che in cella, resterà a casa

Redazione
I rom picchiano i Carabinieri, ma niente galera. Il giudice concede i domiciliari

Non possiamo chiamarli "zingari", ma loro possono menare i poliziotti. Fatto sta che i rom del campo nomadi di via dei Gordiani, nel quartiere romano del Prenestino, hanno preso a sassate le vetture degli agenti intervenuti per braccare dei ladri che avevano commesso alcuni furti in appartamento. Qualche donna ha usato addirittura gli stendini per colpire gli agenti accerchiati. 


I poliziotti riescono comunque ad arrestare uno dei ladri, un serbo di 39 anni, pregiudicato e recidivo che sarebbe dovuto essere ai domiciliari nella sua baracca. Ma il serbo in questione, invece che finire in galera, è stato subito rispedito dal giudice ai domiciliari. Oltre al danno, la beffa: li sconterà ella stessa baracca da cui più volte era evaso per andare a rubare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU