sequestro da un milione di euro

Mafia a Gela: sigilli alla pizzeria del boss

Destinatario l'esponente di spicco Nicola Liardo, pregiudicato vicino alla cosca Emmanuello, arrestato in numerose operazioni per associazione mafiosa, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti

Redazione
Mafia a Gela: sigilli alla pizzeria del boss

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati giovedì dai carabinieri del Reparto Territoriale di Gela e dai Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Caltanissetta a un affiliato a Cosa nostra gelese. Sigilli a immobili e a una avviata pizzeria-tavola calda. Destinatario l'esponente di spicco Nicola Liardo, pregiudicato gelese di 42 anni, da sempre vicino alla cosca Emmanuello, arrestato in numerose operazioni per associazione mafiosa, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti.


La complessa indagine, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, ha visto una stretta e costante collaborazione tra i carabinieri e della Guardia di finanza. Oggetto del sequestro due immobili nel centro storico di Gela, tra cui la casa di famiglia, quattro terreni agricoli nelle contrade Manfria e Gibliamuto, quattro veicoli e l'attività commerciale situata sulla principale via Venezia, ora affidata a un amministratore giudiziario insieme agli altri beni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare
allupato come una bestia, salta addosso a quarantenne

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Grumello, nottetempo spariscono i tombini
valgono una fortuna al mercato nero

Grumello, nottetempo spariscono i tombini

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio
"Ha graffiato il bambino". Ma l'istituto dà un'altra versione

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto
firenze, ventenne le prende da un passante

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU