le toghe contro il primo ministro

Brexit: la Corte suprema esamina l'appello della May

La Premier ritiene di avere il potere di far scattare la procedura per l'uscita dalla Ue; i giudici britannici pretendono invece l'ok del Parlamento

Redazione
Brexit: la Corte suprema esamina l'appello della May

La Corte suprema del Regno Unito ha avviato l'esame dell'appello del governo di Theresa May contro la decisione della stessa Corte, che imponeva il voto del Parlamento britannico per poter procedere all'avvio formale della Brexit. Le udienze da parte degli 11 giudici della Corte suprema si terranno nei prossimi quattro giorni e la sentenza è attesa per l'inizio di gennaio.


Il 23 giugno il referendum per l'uscita della Gran Bretagna dalla Ue passò con il voto favorevole del 52% degli elettori britannici. Il lavoro della Suprema corte appare particolarmente complesso poiché il paese non ha una Costituzione scritta a cui fare riferimento. La premier May ritiene di avere il pieno potere per fare ricorso all'articolo 50 del Trattato di Lisbona, che fa scattare la procedura della Brexit, ma proprio la Corte suprema lo scorso mese ha stabilito che May può procedere soltanto con l'ok del Parlamento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Venezia, bistecche e frittura 1.100 euro
conto da infarto al ristorante dell'egiziano

Venezia, bistecche e frittura 1.100 euro

Quei video grillini che imbrazzano Di Maio
In rete le videocandidature per le parlamentarie

Quei video grillini che imbarazzano Di Maio

Il giornalista Antonello Zitelli, escluso senza un motivo, come tanti, racconta la sua esperienza
LE PARLAMENTARIE DA INTRUSO, IL VIDEO DENUNCIA

Il giornalista Antonello Zitelli, escluso dai 5Stelle, si racconta

L'Austria dice no ai clandestini, s'indigna la Boldrini
la balla del "tanto vanno in altri stati"

L'Austria dice no ai clandestini, s'indigna la Boldrini

Corea del Nord, arrivano i bombardieri nucleari USA


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU