ESTREMISTI ANIMALISTI

La Lega tuona contro la Brambilla: “Vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

La leader del Movimento Animalista dichiara di voler abolire la caccia. In difesa dei cacciatori insorgono i leghisti Borghesi, Fedriga e Centinaio: “Siamo allucinati”

Giacomo Zobbio
La Lega tuona contro la Brambilla: “vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

Fedriga, Centinaio e Borghesi con Cacciatori e Brambilla

Non si placano le polemiche dopo le recenti dichiarazioni di Michela Vittoria Brambilla, leader del Movimento Animalista che ha recentemente sostenuto: “i tempi sono maturi per abolire la caccia”. A difesa dei cacciatori si schierano compatti i leghisti, con Borghesi, Fedriga e Centinaio in prima fila.

Il deputato bresciano Stefano Borghesi commenta così su Facebook le recenti dichiarazioni della Brambilla: “L’attività venatoria fa parte della storia del nostro Paese, è una passione radicata nella nostra tradizione e cultura da decenni che anzi andrebbe valorizzata e non abolita! A tutto questi si aggiunge un indotto non indifferente: tra produzioni di armi sportive, licenze per la caccia e acquisti nel settore armiero, l’attività venatoria genera diversi miliardi di euro e garantisce migliaia di occupati in tutta Italia.”

Sulla stessa falsariga i capogruppo parlamentari leghisti Massimiliano Fedriga e Gianmarco Centinaio, che dichiarano senza remore: “La Brambilla vive su Marte. Da noi non ci sarà mai alcun appoggio a una proposta simile. Siamo per il rispetto delle regole, contro il bracconaggio ma sosteniamo cacciatori e volontari che garantiscono tutela ed equilibrio sui territori. C'è una reale emergenza cinghiali che sta distruggendo interi pezzi di Paese, chi vive nella realtà ne è consapevole. La sua folle proposta mette a rischio migliaia di posti di lavoro: pensa forse di assumerli tutti?”

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse
Tensione al sit-in, giovane colpito

Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"

“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Cattolici e anni di piombo
Cinquant’anni dal Sessantotto

Cattolici e anni di piombo

200mila bambini salvati dall'aborto in 40 anni
A Lecce il 38° Convegno nazionale dei Centri di aiuto alla vita (Cav)

200mila bambini salvati dall'aborto in 40 anni


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU