ESTREMISTI ANIMALISTI

La Lega tuona contro la Brambilla: “Vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

La leader del Movimento Animalista dichiara di voler abolire la caccia. In difesa dei cacciatori insorgono i leghisti Borghesi, Fedriga e Centinaio: “Siamo allucinati”

Giacomo Zobbio
La Lega tuona contro la Brambilla: “vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

Fedriga, Centinaio e Borghesi con Cacciatori e Brambilla

Non si placano le polemiche dopo le recenti dichiarazioni di Michela Vittoria Brambilla, leader del Movimento Animalista che ha recentemente sostenuto: “i tempi sono maturi per abolire la caccia”. A difesa dei cacciatori si schierano compatti i leghisti, con Borghesi, Fedriga e Centinaio in prima fila.

Il deputato bresciano Stefano Borghesi commenta così su Facebook le recenti dichiarazioni della Brambilla: “L’attività venatoria fa parte della storia del nostro Paese, è una passione radicata nella nostra tradizione e cultura da decenni che anzi andrebbe valorizzata e non abolita! A tutto questi si aggiunge un indotto non indifferente: tra produzioni di armi sportive, licenze per la caccia e acquisti nel settore armiero, l’attività venatoria genera diversi miliardi di euro e garantisce migliaia di occupati in tutta Italia.”

Sulla stessa falsariga i capogruppo parlamentari leghisti Massimiliano Fedriga e Gianmarco Centinaio, che dichiarano senza remore: “La Brambilla vive su Marte. Da noi non ci sarà mai alcun appoggio a una proposta simile. Siamo per il rispetto delle regole, contro il bracconaggio ma sosteniamo cacciatori e volontari che garantiscono tutela ed equilibrio sui territori. C'è una reale emergenza cinghiali che sta distruggendo interi pezzi di Paese, chi vive nella realtà ne è consapevole. La sua folle proposta mette a rischio migliaia di posti di lavoro: pensa forse di assumerli tutti?”

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton
l'inchiesta del corriere sul sistema numero nove

"C'è un tirante deformato". Il documento che inchioda i Benetton


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU