ESTREMISTI ANIMALISTI

La Lega tuona contro la Brambilla: “Vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

La leader del Movimento Animalista dichiara di voler abolire la caccia. In difesa dei cacciatori insorgono i leghisti Borghesi, Fedriga e Centinaio: “Siamo allucinati”

Giacomo Zobbio
La Lega tuona contro la Brambilla: “vive su Marte, stiamo coi cacciatori”

Fedriga, Centinaio e Borghesi con Cacciatori e Brambilla

Non si placano le polemiche dopo le recenti dichiarazioni di Michela Vittoria Brambilla, leader del Movimento Animalista che ha recentemente sostenuto: “i tempi sono maturi per abolire la caccia”. A difesa dei cacciatori si schierano compatti i leghisti, con Borghesi, Fedriga e Centinaio in prima fila.

Il deputato bresciano Stefano Borghesi commenta così su Facebook le recenti dichiarazioni della Brambilla: “L’attività venatoria fa parte della storia del nostro Paese, è una passione radicata nella nostra tradizione e cultura da decenni che anzi andrebbe valorizzata e non abolita! A tutto questi si aggiunge un indotto non indifferente: tra produzioni di armi sportive, licenze per la caccia e acquisti nel settore armiero, l’attività venatoria genera diversi miliardi di euro e garantisce migliaia di occupati in tutta Italia.”

Sulla stessa falsariga i capogruppo parlamentari leghisti Massimiliano Fedriga e Gianmarco Centinaio, che dichiarano senza remore: “La Brambilla vive su Marte. Da noi non ci sarà mai alcun appoggio a una proposta simile. Siamo per il rispetto delle regole, contro il bracconaggio ma sosteniamo cacciatori e volontari che garantiscono tutela ed equilibrio sui territori. C'è una reale emergenza cinghiali che sta distruggendo interi pezzi di Paese, chi vive nella realtà ne è consapevole. La sua folle proposta mette a rischio migliaia di posti di lavoro: pensa forse di assumerli tutti?”

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Troppi stranieri in classe? L'apprendimento generale cala
quel test invalsi che non piace ai buonisti

Troppi stranieri in classe? L'apprendimento generale cala

Avvelenati da tallio, inquirenti forse ad una svolta
risolto il mistero delle morti in brianza?

Avvelenati da tallio, inquirenti forse ad una svolta


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU