A Monza 5 medici dell'ospedale di Sesto S. Giovanni a giudizio

"Paralizzato per errori in sala parto"

Al centro del dibattimento c'è la vicenda di un bimbo nato egiziano e le presunte "negligenza, imprudenza e imperizia" in sala parto

Redazione
"Paralizzato per errori in sala parto"

Foto ANSA

Da quando è nato, poco più di quattro anni fa, è su una sedia a rotelle con il capo reclino. Non riesce a masticare ed è costretto a nutrirsi solo con pappe frullate, non parla ma emette solo suoni indecifrabili e deve essere costantemente seguito da mamma, papà o da qualche assistente sociale.

Per la grave "paralisi infantile" di un bambino italiano, ma di origini egiziane, al quale sono stati riscontrati danni cerebrali permanenti sono finiti sotto processo a Monza tre medici del reparto di ginecologia e ostetricia dell'ospedale di Sesto San Giovanni, un anestesista e un pediatra accusati di lesioni gravissime.

Al centro del dibattimento, che oggi con la testimonianza in aula dei genitori del piccolo entrerà nel vivo, c'è la vicenda di un bimbo nato nell'agosto 2014, e delle presunte "negligenza, imprudenza e imperizia" in sala parto e il "ritardo" del suo trasferimento, avvenuto solo due giorni dopo la nascita, in un reparto di patologia neonatale affinché ricevesse le cure più adeguate.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

La vergogna nascosta: Norma Cossetto e le altre 11mila vittime della violenza rossa
In ricordo delle Foibe e dell'esodo giuliano dalmata

La vergogna nascosta: Norma e le altre 11mila vittime della violenza comunista

Demolizione del ponte Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti
i Tecnici: "distruggerlo e ricostruirlo crea un danno erariale"

Demolizione del ponte di Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti

Immigrato si suicida sotto un treno
per inquirenti è un gesto volontario

Immigrato si suicida gettandosi sotto un treno a Manarola

Bombardieri di Civiltà
15 febbraio 1944: pioggia di fuoco su Montecassino

Bombardieri di Civiltà

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly
Operazione carabinieri dopo ritrovamento lingotti oro

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU