biocarburanti a lamezia

Fiamme Gialle a Catanzaro: truffa alla Ue per 11 milioni

Un 'impresa lametina ha beneficiato di agevolazioni a fondo perduto per la realizzazione di un programma di investimento pari a quasi 15 milioni di euro

Redazione
Fiamme Gialle a Catanzaro: truffa alla Ue per 11 milioni

Beni immobili per un valore di oltre 11 milioni di euro sono stati sequestrati mercoledì dalla Guardia di finanza di Catanzaro a tre responsabili di un'impresa operante nel settore della produzione di biocarburanti con sede, tra le altre, a Lamezia Terme. Il sequestro è stato fatto su disposizione della Procura regionale della Corte dei conti nell'ambito dell'illecito utilizzo di fondi comunitari.



I finanzieri hanno accertato che l'impresa ha beneficiato di agevolazioni a fondo perduto per la realizzazione di un programma di investimento pari a quasi 15 milioni di euro, di cui oltre 11 milioni già percepiti. L'attività di accertamento, scaturita da un'indagine di carattere penale della Procura ordinaria di Catanzaro, ha portato alla luce condotte illecite che hanno prodotto un danno erariale accertato di oltre 11 milioni di euro. I sigilli hanno riguardato beni ubicati in varie regioni del centro e Sud Italia, fanno capo alla società ed ai soggetti responsabili coinvolti nel procedimento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare
allupato come una bestia, salta addosso a quarantenne

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Grumello, nottetempo spariscono i tombini
valgono una fortuna al mercato nero

Grumello, nottetempo spariscono i tombini

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio
"Ha graffiato il bambino". Ma l'istituto dà un'altra versione

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto
firenze, ventenne le prende da un passante

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU